Voglio la Luna, sabato 4 alla Sala Pasolini.

0
242

Continuano a Salerno e Napoli gli appuntamenti per i più piccoli con la rassegna teatrale Young, a cura di Associazione Casa del Contemporaneo/Le Nuvole. Sabato 4  (ore 16.30 – Sala Pier Paolo Pasolini a Salerno) e domenica 5 febbraio (ore 11 – Teatro dei Piccoli a Napoli, con replica per le scuole dell’infanzia e primaria lunedì 6 ore 10) va in scena “Voglio la luna”, di ATG – Teatro Pirata di Jesi, spettacolo finalista del Premio Scenario Infanzia 2010 e vincitore del Premio Eolo Awards 2013.

In un’atmosfera soffusa, sospesa fra realtà e fantasia, Fabio è alle prese con la fine di una giornata fatta di giochi, certo, ma anche di comandi, raccomandazioni e rimproveri della mamma. Sarà per questo che non si sente per niente tranquillo, come se le cose non andassero mai come vorrebbe lui, senza poter far nulla per cambiarle. Ma la notte nella quale lo incontriamo accade qualcosa di inimmaginabile: nella sua stanza viene a trovarlo la luna! E’ bellissima, grande, luminosa. Giocano insieme a lungo ma poi lei, così come è arrivata, scompare.

Fabio Spadoni, attore affetto dalla sindrome di Down, è un convincente tenerissimo bambino che – in sintonia con la narrazione e la fisarmonica di Simone Guerro – restituisce agli spettatori tutte le suggestioni di una storia poeticamente sensibile. Nello spettacolo si alternano narrazione, musica dal vivo e scene di teatro di figura con pupazzi e ombre a cura di Simone Guerro e Diego Pasquinelli, come da tradizione del Teatro Pirata e del Gruppo Baku.

Sabato 4 febbraio 2017 ore 16.30

Sala Pier Paolo Pasolini

via Alvarez Lungomare Trieste – Salerno

Biglietto € 8,00 – prevendita on line su www.postoriservato.it

 

LASCIA UN COMMENTO