Teatro Casalingo, appuntamento con Ernesto Lama giovedì 30.

0
898

Quattordicesimo appuntamento per “Teatro casalingo”. Il format voluto dall’Associazione Scena Teatro, in onda attraverso i social ed il web giovedì 30 aprile alle ore 17 e condotto dal direttore artistico Antonello De Rosa e dal direttore organizzativo Pasquale Petrosino, “ospita” Ernesto Lama. Il poliedrico attore napoletano è divenuto protagonista del palcoscenico teatrale giovanissimo, appena quattordicenne, con “Festa di Piedigrotta” di Viviani: diretto da Roberto De Simone. “Ho iniziato ancora ragazzo, nel 1979, in una storica messa in scena di “Festa di Piedigrotta” con la regia di Roberto De Simone. Fu il mio debutto, un innamoramento che ha dato il la a tutto il mio lavoro di attore”, racconta Lama del suo rapporto con il teatro di Viviani in una intervista rilasciata al quotidiano la Repubblica di Napoli. Magistrali le sue interpretazioni legate alla trasposizione televisiva delle commedie di Eduardo De Filippo. Armando Pugliese lo dirige in “Guappo di cartone” e “Medea di Portamedina”. Lavora a stretto contatto anche con Pasquale Scialò, Maurizio Scaparro e Massimo Ranieri. Lama partecipa a numerosi film tra cui “Soldati – 365 all’alba”, al fianco di Claudio Amendola, Massimo Dapporto e guidato alla regia da Marco Risi, “Marcellino pane e vino” e “La tregua”. Arricchiranno il percorso della quattordicesima puntata, in cui non mancheranno sorprese e contributi, gli attori Sandro Stefanini ed Antonio Grimaldi. Teatro casalingo, in onda il martedì ed il giovedì alle ore 17 su facebook, youtube e www.scenateatro.com, è anche brevi monologhi, video messaggi, interventi e rubriche durante l’attuale emergenza sanitaria covid-19.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here