Non ci resta che, format teatrale a distanza di Arcoscenico.

0
1187

Venerdì 22 Maggio alle 12.00 settimo appuntamento per Non ci resta che, il format a distanza di Arcoscenico visibile sul canale YouTube e sui social dell’Associazione, nato per parlare di teatro e non solo in tempi di quarantena. In questo appuntamento, per sancire la concomitanza con i primi cinque anni dell’Associazione, verrà proposto una piccola sorpresa ideata per festeggiare l’anniversario. Il format, con video-interviste e intrattenimento sui temi del teatro e della cultura, è partito il 27 Marzo scorso per festeggiare la Giornata Mondiale del Teatro.

Nei successivi appuntamenti c’è stato spazio per la solidarietà, con il gruppo musicale Le Radici che ha presentato una raccolta fondi a sostegno dell’Ospedale Cotugno, trainata dal singolo Mi basterebbe il tuo nome.

Non è mancato l’approfondimento sulle prospettive del teatro amatoriale con il Presidente della UILT Campania Orazio Picella, e la narrazione transmediale con le favole di Rodari in LIS di Martina e Valentina Di Leva. Gli incontri online, pubblicati a cadenza settimanale, hanno permesso anche di affacciarsi al mondo dell’audiovisivo con Guglielmo Lipari di Skratch, alle prese con l’uscita del cortometraggio Non è solo un gioco, e per conoscere il mondo del musical con Guido Mastroianni dei Saranno Vietresi, oltre quello del teatro Pirandelliano, per approfondire una produzione Arcoscenico sul Berretto a Sonagli a partire dalle novelle dell’artista siciliano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here