Tgroup Arechi, scontro diretto a Latina.

0
27

Tgroup - D'AngeloAncora un confronto diretto sulla strada della Tgroup Arechi che, nella nona giornata del campionato di pallanuoto maschile di serie A2, sarà di scena in casa della Rari Nantes Latina.

Con la vittoria maturata la scorsa settimana alla Piscina “Vitale” contro il Muri Antichi, la formazione scudocrociata ha raggiunto in classifica la prossima avversaria. Entrambe le compagini sono ora a quota 6 ed un eventuale successo consentirebbe alla squadra salernitana di fare un ulteriore passo avanti verso l’obiettivo salvezza.

Non sarà facile per il sette di Citro tornare a casa con l’intera posta in palio, dal momento che la RN Latina andrà a caccia del riscatto dopo la sconfitta subita in trasferta contro l’ultima della classe, la Promogest.

Gli scudocrociati hanno però intenzione di sfruttare al massimo le chances che offre finalmente il calendario.

La Tgroup, infatti, dopo aver affrontato nelle prime giornate di campionato tutte le squadre più forti del girone, si ritrova a fare i conti ora con una serie di scontri diretti decisivi in chiave salvezza. Dopo aver aggirato l’ostacolo Muri Antichi, Simonetti e compagni puntano al bis e al primo colpaccio esterno della stagione.

«L’impresa non sarà agevole – sottolinea il tecnico Matteo Citro – ogni gara presenta le sue difficoltà, del resto, la RN Latina in casa ha battuto RN Salerno e Bologna».

«Siamo pronti a giocarcela e a sfruttare fino in fondo le occasioni che ora il calendario ci propone» – conclude l’allenatore degli scudocrociati. Per la sfida in terra laziale, mister Citro deve fare i conti con le non perfette condizioni di Maccioni, che è in forte dubbio. Il suo impiego sarà deciso solo in extremis. Il match è in programma domani alle ore 15. A dirigerlo gli arbitri De Girolamo e Marongiu.

LASCIA UN COMMENTO