Tgroup Arechi, sconfitta casalinga contro il Civitavecchia.

0
20

Tgroup Arechi - SimonettiNella quarta giornata del campionato di A2 di pallanuoto maschile, nel Girone Sud, la Tgroup Arechi si arrende al Civitavecchia: il match finisce 8-12, con il sette di patron De Rosa che non riesce a ripetere l’impresa compiuta nella precedente gara casalinga col Catania.

La gara inizia subito in salita per gli scudocrociati: Foschi in avvio realizza dai cinque metri il rigore assegnato alla compagine di mister Pagliarini. La Tgroup Arechi prova a reagire immediatamente ma colpisce due legni prima con Baviera e poi con Maccioni. Sul fronte opposto, la più esperta formazione ospite non sbaglia e trovala rete con Romiti che sfrutta l’uomo in più a disposizione dei laziali e poi legittima ulteriormente il vantaggio con Andrea Muneroni a segno in controfuga su assist di Castello. Civitavecchia si aggiudica il parziale per 3-0.

Nel secondo periodo di gioco, la Tgroup Arechi tenta la rimonta col gol in superiorità di Maccioni, ma poi non riesce a contenere gli ospiti che siglano quattro reti di fila con Iula (a segno con doppia superiorità), Foschi (che concretizza sempre con uomo in più), Romiti (in controfuga) e ancora con Foschi. Il sette di Pagliarini conquista anche il secondo parziale per 4-1. Si torna in vasca nel terzo tempo con la Tgroup sotto di sei reti e Civitavecchia che allunga col centroboa Romiti.

Tgroup Arechi - Time out CitroNonostante il break di due reti piazzato dai padroni di casa, con i gol di Simonetti e Cvetkovic, gli ospiti grazie a Gianluca Muneroni e a Simeoni conquistano anche il terzo quarto (2-3).
Nel quarto periodo di gioco, la Tgroup Arechi torna in vasca con lo spirito giusto: Del Basso segna subito due reti. Nel mezzo il giovane degli scudocrociati colpisce traversa e palo in un’unica azione. Su capovolgimento di fronte Gianluca Muneroni con una palomba spiazza Palermo. Per l’Arechi risponde Maccioni che accorcia ulteriormente le distanze. L’ultimo gol degli ospiti lo firma Simeoni, mentre la Tgroup Arechi nel finale riduce ulteriormente il passivo con Baviera e Spatuzzo, entrambi a segno in superiorità, e si aggiudica il parziale per 5-2.

La reazione finale non consente però alla squadra di mister Citro di ristabilire l’equilibrio in vasca e di compiere l’impresa: “Avrei voluto vedere prima la grinta e la determinazione che ho visto nell’ultimo tempo – commenta il tecnico degli scudocrociati – , siamo venuti fuori troppo tardi, ad un certo punto nel secondo tempo eravamo sotto 7-1”.

L’amarezza viene però superata con la consapevolezza delle difficoltà di questi scontri con avversari di caratura superiore: “Non sono questi gli scontri in cui dobbiamo conquistare punti salvezza – conclude Citro-, anche col Civitavecchia la maggiore esperienza degli avversari ha fatto la differenza”.

Sabato prossimo la Tgroup Arechi sarà di scena in trasferta in casa della Roma Nuoto, che divide la vetta del Girone Sud col Civitavecchia.

 

Tabellino
Tgroup Arechi-NC Civitavecchia 8-12 (parziali 0-3; 1-4; 2-3; 5-2)

Tgroup Arechi: Palermo, Del Basso 2, Busà, Ruocco, Baviera 1, Simonetti 1, Bonocore, Barberisi, Maccioni 2, D’Angelo, Spatuzzo 1, Cvetkovic 1, Sanges. All. Citro.
NC Civitavecchia: Visciola, Simeoni 2, Iula 1, M. Muneroni, Zanitic, Pimpinelli, Castello, Quaglio, Romiti 3, Foschi 3 (1 rig), Checchini, A. Muneroni 1, G.Muneroni 2. All. Pagliarini.
Arbitri: Sorgente e Sponza.
Note: nessuno uscito per limite di falli; superiorità numeriche: Tgroup Arechi 3/9, Civitavecchia 6/7 + un rigore. Spettatori 150 circa.

LASCIA UN COMMENTO