Tgroup Arechi: domani il derby con la Rari Nantes Salerno.

0
27

locandina 6^giornataNella sesta giornata del campionato di serie A2 di pallanuoto maschile, nel Girone Sud, la Tgroup Arechi affronta la Rari Nantes Salerno per un derby speciale, all’insegna della solidarietà.

In occasione dell’attesa stracittadina, infatti, saranno raccolti fondi per sostenere la battaglia del piccolo Armandino, il bimbo salernitano che sta lottando contro una rara malattia. La società del presidente Gianluca De Rosa ha allestito un apposito spazio per consentire al pubblico (che certamente accorrerà numeroso a gremire gli spalti della piscina Vitale) di offrire il proprio contributo per una nobile causa. Anche la Rari Nantes Salerno ha deciso di aderire all’iniziativa della Tgroup Arechi.

Quello di domani, quindi, sarà davvero un derby speciale.
In vasca le due formazioni si affronteranno per la prima volta in questa categoria. Per la matricola scudocrociata si tratta di un altro difficile ostacolo, che il sette di Citro cercherà di aggirare per non sfigurare di fronte al pubblico amico.

Il tecnico della Tgroup Arechi rischia di dover fare i conti con l’assenza di Gaetano Baviera, alle prese con una contrattura al collo e, di conseguenza, in forte dubbio per la partita. <<Non partiamo col favore dei pronostici – ammette il tecnico scudocrociato Matteo Citro -, ma proveremo a giocarcela fino in fondo e a dare filo da torcere ai nostri avversari>>. <<Del resto – prosegue Citro – i derby sono sempre aperti a qualsiasi risultato>>.

Fin qui la squadra scudocrociata non è stata particolarmente agevolata dal calendario ed ha affrontato le squadre più forti del girone, riuscendo a conquistare tre punti, preziosissimi, contro il Catania, che rientra tra le compagini di testa. Obiettivi diversi per le due squadre salernitane che domani si affrontano nel derby della “Vitale”. A vincere di certo saranno lo sport e la solidarietà. Sugli spalti è atteso il pubblico delle grandi occasioni per assistere ad una partita davvero speciale.

LASCIA UN COMMENTO