Serie A, chi vincerà lo scudetto tra Juventus, Inter e Lazio?

0
395

La ripresa del campionato consentirà alla Lega Serie A di decretare un vincitore. La sfida quest’anno coinvolge ben 3 squadre: la Juventus, Regina d’Italia dal 2012, l’Inter al primo anno in panchina con Antonio Conte e la Lazio di Simone Inzaghi. Secondo i pronostici e le quote Scudetto Serie A, la favorita è sicuramente la Juventus di Cristiano Ronaldo, alle sue spalle l’esaltante Lazio di Simone Inzaghi. Leggermente più staccata l’inter di Romelu Lukaku che, nell’ultimo periodo prima dello stop, aveva vissuto un periodo di flessione.

La Juventus, allenata in questa stagione da Maurizio Sarri (che ha preso il posto di Massimiliano Allegri), ha confermato le qualità che le hanno permesso di primeggiare in Italia negli ultimi anni. La stella CR7 si è allenato duramente in Portogallo per tenersi in forma e rimanere concentrato in vista della ripresa della stagione. Dopo gli impegni in Coppa Italia, la squadra bianconera è attesa dalla partita di campionato in trasferta a Bologna contro la formazione di Sinisa Mihajlovic, compagine agguerrita e alla ricerca di punti per mantenersi vicina alla zona Europa League.

In casa Inter c’è voglia di riscatto. La vetta della classifica distante oggi nove punti e l’obiettivo è inanellare una serie di vittorie consecutive per cercare di limare le distanze – o quantomeno tenere il passo – delle prime due forze del campionato. I nerazzurri prima di riprendere la propria corsa in Serie A, saranno impegnati nella delicatissima e decisiva semifinale di ritorno di Coppa Italia contro il Napoli. La corsa dell’Inter in campionato ha messo in risalto l’ottimo lavoro svolto da Antonio Conte,  capace di rigenerare giocatori, apparsi spenti negli ultimi anni. Uno su tutti è Antonio Candreva, mai cosi in forma da quando è arrivato in nerazzurro nel 2017. Fondamentale nella formazione del tecnico pugliese è anche la coppia d’attacco Lautaro Martinez-Romelu Lukaku: il primo potrebbe lasciare Milano per accasarsi al Barcellona.

Riparte con entusiasmo, invece, la Lazio di Simone Inzaghi, trascinata dalle reti del suo bomber Ciro Immobile. I biancocelesti hanno convinto anche gli addetti ai lavori più scettici e prima dello stop alcuni pronosticavano la Lazio come la sicura vincitrice di questo campionato. L’incognita potrebbe essere rappresentata dalla rosa non propriamente ampia: giocare ogni tre giorni potrebbe essere un ostacolo, con il rischio infortuni dietro l’angolo, E’ proprio per questo che l’allenatore biancoceleste cercherà di ruotare la formazione, sfruttando anche la novità delle cinque sostituzioni. Per la Lazio impegno non semplice in trasferta contro l’Atalanta. Le due squadre negli ultimi anni hanno regalato partite al cardiopalma, come la finale di Coppa Italia dello scorso anno vinta dai biancocelesti, o il confronto del girone di andata con la Lazio capace di rimontare dallo 0-3 al 3-3 finale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here