Salernitana-Reggiana, Giudice Sportivo decreta 3-0 a tavolino, gli emiliani non si presentarono all’Arechi per 18 casi di covid.

0
300
foto Massimo Pica

Il giudice sportivo di serie B, Emilio Battaglia, ha deliberato il 3-0 a tavolino per la Salernitana nel match contro la Reggiana valevole per la sesta giornata della Serie B, incontro non disputato lo scorso 31 ottobre per l’assenza della squadra ospite allo stadio ‘Arechi’.

Il risultato della partita è rimasto sub iudice fino ad oggi perche’ il giudice ha aspettato gli approfondimenti sulla vicenda.

Gli emiliani non erano riusciti a partire per la trasferta essendo bloccati, così avevano sostenuto informandone la Salernitana, da ben 18 casi di positività al Covid tra i suoi giocatori. La Reggiana – che aveva già usato il ‘jolly’ per chiedere il rinvio in occasione della sfida con il Cittadella – ha chiesto al giudice il riconoscimento della “sussistenza della forza maggiore” e “la rimessione degli atti alla Lega B per la rifissazione della partita”, e in subordine “la non applicazione della penalizzazione di un punto in classifica”.

Il giudice ha ritenuto non sussistente l’impedimento da forza maggiore, ma ha invece ritenuto di accogliere la richiesta di non applicare il punto di penalizzazione, decidendo per la sconfitta 3-0 a tavolino. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here