Salernitana, idea Jefferson per l'attacco.

0
65

jefffersonJefferson strapperà un sorriso alla Salernitana? Negli anni ’80, in onda su Canale 5, andava per la maggiore una divertente serie tv intitolata “I Jefferson”.

Una commedia all’americana che strappava consensi e risate… La Salernitana si accontenta del sì di Jefferson Andrade Siquera, poderoso centravanti classe ’88. Il giocatore, assistito da Mariano Grimaldi, è al centro di un vero e proprio intrigo di mercato. Jefferson, in scadenza con il Livorno, prima di partire per il Brasile ha raggiunto l’accordo  con il Latina.

In terra pontina ha lasciato amici ed un ottimo ricordo e doveva tornare a vestire il nerazzurro già lo scorso gennaio. L’operazione saltò per alcuni arretrati che il Latina doveva ancora versare al calciatore.

Ad inizio giugno il club laziale è tornato alla carica ed ha accettato le condizioni dell’attaccante brasiliano, ben lieto di riabbracciare tanti amici e vestire nuovamente la maglia del Latina. Durante questi giorni di permanenza in Brasile qualcosa però è mutato.

Nell’ultimo contatto tra il procuratore del calciatore, Grimaldi, e la società pare che qualcosa non sia andato per il verso giusto e che quelle promesse siano tornate in discussione. Nelle more si sono inserite nella trattativa Modena e Salernitana, con quest’ultima che pare abbia avanzato l’offerta più interessante al manager (che tra l’altro vanta ottimi rapporti con il dg Fabiani).

Ma l’ultima parola spetta al calciatore che quest’oggi rientrerà dal Brasile per incontrare i dirigenti del Latina per comprendere cosa sia accaduto in sua assenza e per cercare di trovare una soluzione. La società pontina resta la prima scelta di Jefferson ma se quell’intesa trovata ad inizio giugno dovesse venir meno allora cambierebbero le carte in tavola. Jefferson è stato soltanto informato dell’ipotesi Salernitana ma ha chiesto di parlare con il Latina al rientro dal Brasile.

Oggi il dentro o fuori con la Salernitana alla finestra. Contestualmente la società granata sta dragando altre piste per il ruolo di centravanti. Fabiani potrebbe concludere in giornata anche per l’attaccante, svincolatosi, del Barletta Fall. Piace l’esterno Fedato ma si attendono le mosse della Sampdoria. Calil e Pestrin rinnoveranno. Per il ruolo di portiere si punta sul giovane Strakosha della Lazio. Sarà ingaggiato anche un portiere esperto.

Dalla Lazio arriverà anche il terzino Pollace. Movimenti anche per il settore giovanile con Mariani che ricoprirà l’incarico di allenatore della Primavera. In settimana la società proverà a consegnare buona parte dell’organico a Vincenzo Torrente in vista della partenza per il ritiro di Cascia (dal 12 luglio).

Giuseppe D’Alto

LASCIA UN COMMENTO