Salernitana, a forte rischio la partita con la Reggiana, 29 positivi tra gli emiliani, ipotesi 3-0 a tavolino da non escludere.

0
314

E’ ancora appesa ad un filo la trasferta della Reggiana sul campo della Salernitana. Nella giornata di oggi il gruppo squadra verrà sottoposto ad un nuovo giro di tamponi, il cui risultato potrebbe arrivare in tarda serata o persino domani mattina.

La società vuole infatti aspettare fino all’ultimo per capire se possono esserci i presupposti per andare a giocare sabato alle 16 contro la squadra campana, al momento seconda in classifica.

Una trasferta già organizzata in treno che, se arrivassero buoni esiti dai test, verrebbe preso all’ultimo momento possibile. Adesso tuttavia non filtra grande fiducia, perché il gruppo è ancora colpito dalle conseguenze del virus.  Lo scrive Gianlica Di Marzio sul suo sito web gianlucadimarzio.com

La Reggiana è stata fortemente colpita dal coronavirus, con ben 29 tesserati, di cui 22 calciatori e 7 componenti dello staff, positivi ai test. Nelle scorse ore erano rimasti appena 7 giocatori di movimento a disposizione di mister Alvini (il virus non ha risparmiato nemmeno lui). Da regolamento, senza tredici giocatori utilizzabili, dopo aver usufruito del “jolly” nella sfida contro il Cittadella, scatterebbe il 3-0 a tavolino qualora il club decidesse di non presentarsi con la Salernitana.

Per il momento, infatti, non c’è nessun riscontro sulle possibilità di un posticipo che era stato ventilato nelle ultime ore. La risposta sull’immediato futuro di Salernitana-Reggiana arriverà quindi dai test svolti nelle prossime ore in un centro di Reggio Emilia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here