Prima partita casalinga del 2015 per la Tgroup Arechi contro la Polisportiva Muri Antichi.

0
27

Tgroup ArechiTest importante per la Tgroup Arechi, chiamata domani ad affrontare, nell’ottava giornata del campionato di pallanuoto maschile di Serie A2 (girone Sud), la Polisportiva Muri Antichi. Nella prima sfida interna del 2015, la formazione scudocrociata si ritrova ad affrontare il primo vero scontro diretto alla Piscina “Simone Vitale”.

La squadra del presidente De Rosa, che la scorsa settimana ha perso di misura in casa di un’altra neopromossa, la Canottieri 7 Scogli, va a caccia del riscatto e non intende sfigurare di fronte al pubblico amico in occasione dell’importante test contro un’altra formazione siciliana del girone centro-meridionale.

La squadra di Catania ha maturato fino ad ora 9 punti, frutto delle vittorie conquistate contro President Bologna, Latina (in trasferta) e Promogest. L’ultimo in ordine di tempo è proprio quello conquistato contro il fanalino di coda del girone Sud.

La Tgroup Arechi che nelle tre gare casalinghe disputate fin qui ha conquistato una sola vittoria, quella con il Catania, cercherà di ritrovare l’appuntamento coi tre punti. Per il sette di Citro si tratta del primo vero esame in chiave salvezza.

L’Arechi, infatti, fino ad ora ha incontrato le prime sette squadre in graduatoria e, solo ora, il calendario propone una serie di confronti diretti da non fallire per raggiungere posizioni più tranquille in classifica.

A quasi un mese dall’ultima apparizione casalinga, il derby con la Rari Nantes Salerno, la Tgroup Arechi torna alla “Vitale” con l’intento di conquistare l’intera posta in palio, dopo aver sfiorato due pari di fila (sia la sfida coi cugini giallorossi che la gara esterna col 7 Scogli sono state perse di misura dagli scudocrociati). Mister Citro potrà contare sull’intera rosa.

L’incontro è in programma domani alle ore 15 e sarà diretto dagli arbitri Ferrari e Zappatore.

LASCIA UN COMMENTO