Olympic Salerno, con l’Intercampania per continuare a sognare. Snodi cruciali per Under 16 e 14. Appuntamento da non perdere a Casa Olympic.

0
1010

Dopo aver sbancato all’inglese Montoro, sponda Real San Felice, l’Olympic Salerno torna tra le mura amiche del “Figliolia” di Baronissi ospitando l’Intercampania. La vittoria nel turno infrasettimanale di recupero ha consentito ai colchoneros di agguantare la terza piazza a pari punti con la Valle Metelliana, cui è stata inflitta la sconfitta a tavolino in tandem con l’Honveed in seguito alla sospensione del match di due sabati fa, e sopravanzare di una lunghezza la Pro Sangiorgese. Vincere contro i biancorossi di Sarno significherebbe spalancare nuovi scenari per la squadra di Enzo De Sio che ha invitato i suoi a tenere i piedi ben piantati a terra e navigare a vista. L’avversario di domani è di quelli da prendere con le molle: la longeva compagine dell’agro sarnese è tra le più in forma del campionato dopo l’avvento in panca di Sabbarese e la caterva di acquisti dal mercato svincolati (non ultimo l’ex Olympic ai tempi della Promozione Ilario Masullo) che hanno ridato vigore e risultati ad una squadra costruita per il vertice ma a ridosso della gara d’andata con i delfini precipitata nel vortice della zona rossa con conseguente rivoluzione tecnica. I salernitani dovranno fare a meno degli squalificati Fabio Pifano e Bosco, arbitro dell’incontro sarà il sig. Carmine Annunziata della sezione di Nola.

Impegni ravvicinati anche per le giovanili. L’Under 16 di Paolo Rossi, dopo le sfide a Oasi Scafati e New Mary Rosy, sarà di scena al “S.Anna”, casa della locale formazione della Virtus Battipaglia, attuale quarta forza del torneo. Anticipo al sabato pomeriggio per l’Under 14 di Piccolo e Mogavero, impegnata al “Settembrino” di Fratte contro la Cilento Academy per dare continuità al successo con la Feldi Eboli.

Si rinnovano gli appuntamenti d’elite a Casa Olympic. Il calcio giocato affolla gli stadi, esalta gli animi, crea il giusto entusiasmo che da anni è fascino sportivo assoluto. Ma il calcio non è solo quello giocato, esiste ed ha una sua storia quello societario, quello dirigenziale, quello tecnico, che si combinano e creano il giusto mix che poi si esalta sul terreno di gioco. Al calcio della Direzione Sportiva è dedicata una giornata di approfondimento, dibattito ed analisi, promossa presso la sede della società Olympic Salerno, da tempo impegnata nel settore dilettantistico e di avviamento allo sport, in via Tiberio Claudio Felice – 50 a Salerno. Domenica 10 marzo 2019, alle ore 10:30, si terrà un dibattito dal titolo “Non solo Calcio giocato – Focus sulla figura del ds” moderato dal giornalista di TV Oggi Salerno Marcello Festa che introdurrà gli interventi di Guglielmo Accardi, Vito Giordano, Bruno Iovino, Gigi Pavarese, Danilo Pagni e Massimo Taibi. Si tratteranno aspetti dello sport a 360°, con esperienze di grande rilievo poste a confronto ed utili a comprendere un universo tecnico societario, complesso e difficile, su cui spesso gravano poi i destini agonistici delle realtà calcistiche. Un’ attività che mescola anche passione, sacrificio, abnegazione ed un grande amore per il calcio. Gli stessi elementi che sono poi nella esperienza di vita di Bruno Somma, Direttore Sportivo della Salernitana, a cui è dedicato un programma di iniziative commemorative, poste in essere per l’imminente centenario di fondazione della U.S.Salernitana 1919, allo scopo di ricordarne meriti e prestigio nel racconto di una parentesi di grande rilievo nel complesso percorso storico attraversato dalla società calcistica salernitana.

 

L’A.S.D. Olympic Salerno comunica inoltre che sono aperte le iscrizioni a tutti i corsi di scuola calcio per l’anno 2018-2019 per le categorie Piccoli Amici: nati dal 1/1/2011 al 31/12/2014, Pulcini: nati dall’ 1/1/2008 al 31/12/2010, Esordienti: nati dall’ 1/1/2006 al 31/12/2007, Under 14: nati dall’ 1/1/2005 al 31/12/2005, Under 16: nati dall’ 1/1/2003 al 31/12/2004. La durata del corso sarà di 9 mesi: 10 settembre 2018 – 7 giugno 2019. Gli allenamenti si svolgeranno presso il nuovo centro sportivo Casa Olympic, via Tiberio Claudio 50 c/o C.C.La Fabbrica – Salerno, “Tiki-Taka” campo di calcio a 5 coperto, via Wenner (Fratte), Salerno, campo sportivo “De Gasperi” quartiere Europa (Pastena) Salerno. Sarà disponibile il servizio minibus. Per ulteriori info rivolgersi al numero 3288090105 oppure consultare il sito internet www.olympicsalerno.it o inviare mail all’indirizzo info@olympicsalerno.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here