Nuova linfa al progetto Olympic Salerno in un giorno speciale, Mario Alfieri nominato direttore tecnico dell’intero settore giovanile.

0
27

Nuova linfa al progetto Olympic Salerno arriva in un giorno speciale.

Il 23 giugno è infatti una data da ricordare in casa biancorossa. In questa data, circa due anni or sono, alle ore 18:30 scoppiò infatti la festa in casa Olympic Salerno. Un gruppo di calciatori ed uomini eccezionali conquistò il primo storico salto nel campionato di Promozione, al termine di una stagione esaltante ed allo stesso tempo trionfale.

Si riparte dunque da qui, dal 23 giugno in casa Olympic Salerno, con il primo passo, il primo tassello relativo alla nuova stagione. La società del presidente Pisapia ha infatti deciso di affidare l’incarico di direttore tecnico dell’intero settore giovanile a Mario Alfieri.

“Oggi inizia ufficialmente una nuova era per l’Asd Olympic Salerno – spiega il massimo dirigente della società biancorossa – e mi piace farlo in una data a cui sono e saremo per sempre legati e cioè quella della prima storica promozione in Promozione della stagione 2012/13. Sono passati quasi 4 anni dal lancio della nostra scuola calcio, il lavoro che hanno svolto il nostro responsabile Vincenzo Daniele ed il suo staff con i bambini dai 4 ai 12 anni è stato unico ed ha portato ad affermarci come una delle più belle realtà del nostro territorio”.

Il presidente Matteo Pisapia spiega poi le novità per la prossima stagione e la decisione di affidare l’incarico di direttore tecnico del settore giovanile a Mario Alfieri… “La novità per la prossima stagione sarà aggiungere la figura del Direttore Tecnico del nostro settore giovanile (Esordienti 2003-2004, Giovanissimi 2001-2002 e Juniores 1999, 1998, 1997 e 1996) che ci permetterà di migliorare ancora di più offrendo la qualità e l’esperienza di un ex calciatore professionista che vanta più di 370 presenze tra serie B e C oltre che essere cresciuto nel settore giovanile dell’Inter. Già da mesi avevo pensato di affidare il ruolo a Mario, conosce le nostre ambizioni ed i nostri obiettivi finalizzati a costruire un progetto che portasse i ragazzi della nostra scuola calcio a crescere all’interno della nostra struttura per poi magari un giorno esordire in prima squadra ma soprattutto che potessero essere seguiti in un percorso calcistico da una figura che avesse maturato esperienza calcistica di un certo livello nei campionati professionistici. Mario Alfieri è un uomo Olympic da Dicembre 2014 ma fin dal primo giorno ho capito che “sfruttare” la sua esperienza solo per la Prima Squadra fosse riduttivo – prosegue il presidente Matteo Pisapia – e così finito il campionato e passata la delusione della retrocessione sul campo, gli abbiamo avanzato la proposta di ricoprire la figura di Direttore Tecnico del Settore Giovanile con una presenza fisica costante sui campi di allenamento per i gruppi di Esordienti e Giovanissimi che seguirà in prima persona affiancando i vari istruttori e mister responsabili dei gruppi. La sua consulenza sarà a servizio di tutti a cominciare dalla Scuola Calcio (da 2011 a 2005) che sarà sempre guidata da Vincenzo Daniele – conclude il massimo dirigente della società biancorossa – fino alla Juniores e Prima Squadra di cui però presenteremo programmi ed organigrammi più avanti”.

L’Olympic Salerno inoltre a luglio organizzerà un raduno per i ragazzi categoria Giovanissimi nati negli anni 2001 e 2002. In merito al nuovo incarico lo stesso Mario Alfieri non esita ad affermare… “ Si tratta sicuramente di un incarico nuovo che però allo stesso tempo mi affascina e mi piace. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura, mi piace davvero tantissimo l’idea di poter lavorare con i più giovani. Proverò ad insegnare calcio alle nuove leve che un giorno potrebbero anche ritrovarsi in prima squadra, senza tralasciare però il divertimento che in queste fasce d’età viene prima di tutto”.

LASCIA UN COMMENTO