Non è un solo gioco, la serata al Teatro Bertoni di Battipaglia.

0
114

NON E' SOLO UN GIOCO fotoSi è svolto giovedì 23 aprile presso il Teatro Bertoni di Battipaglia un incontro dal titolo “Non è solo un gioco” per non dimenticare Ciro Esposito.

Un appuntamento organizzato dall’Istituto Comprensivo Alfonso Gatto che ha visto in scena uno spettacolo teatrale a carattere sportivo e sociale che ha cercato di lanciare un messaggio molto importante soprattutto ai tanti giovani presenti ossia che lo sport deve essere praticato in modo corretto e non si devono più verificare episodi come quello che ha colpito Ciro Esposito, il tifoso del Napoli rimasto ucciso a seguito dell’aggressione subita da un ultras romanista.

All’evento tenutosi al Bertoni ha partecipato anche la mamma del ragazzo, Antonella Leardi, donna coraggio, che ha portato la sua testimonianza ed ha assistito con la compostezza e la dignità che la contraddistingue alla rappresentazione messa in scena dal regista Gateano Troiano. A coordinare il progetto l’insegnate Giuseppina Dante la quale si ritiene enormemente soddisfatta per l’ottima riuscita della serata e soprattutto per il significato di quanto si è cercato di trasmettere. La stessa afferma: ” il nostro tributo, attraverso questa performance, si aggiunge alle tante voci più qualificate che tentano di riportare lo sport sul binario più corretto. Insieme ai ragazzi vogliamo gridare “viva lo sport e abbasso la violenza”.

Il teatro serve anche a questo, ossia a migliorare la nostra società”.

LASCIA UN COMMENTO