Memorial Pasquale Giannattasio, sabato 5 settembre a Giffoni.

0
56

Giannattasio e MenneaVenerdì 28 agosto si apriranno ufficialmente le iscrizioni per partecipare gara podistica “Memorial Pasquale Giannattasio”, sulla distanza di 10 Km in programma sabato 5 settembre ed organizzato dal Centro Sportivo Italiano con i patrocini del Comune di Giffoni Valle Piana e del Giffoni Experience.

Possono partecipare tutti gli atleti nati prima del 1999 italiani o stranieri tesserati con società Italiane, enti di promozione sportive e tesserati FIDAL.

Per iscrizioni online a garepodistiche.it, oppure al Fax 0825/1800859 entro venerdì 4 settembre ore 13,00. Per i partecipanti non iscritti a nessun ente di promozione sportiva e Fidal l’ iscrizione va fatta in Piazza Umberto I (presso Bottega del Gelato) nei giorni 1 2 3 4 Settembre dalle ore 15,00 alle ore 17,00.

La manifestazione curata da Antonio Andria si snoderà nel circuito cittadino con partenza ed arrivo nella centralissima piazza Umberto. Il percorso è tra i viottoli del centro storico dell’Annunziata, Aia della Baronessa, costeggiando il fiume Picentino, fra noccioleti e uliveti, arrivando in località Castel Rovere e ritorno. Sono previsti circa 200 atleti in gara provenienti da tutte le province della Campania. Premi in denaro, coppe, trofei, completi running Cisalfa Sport e ricchi cesti di prodotti tipici locali.

Il personaggio. Pasquale Giannattasio (Giffoni Valle Piana 15/01/1941 – Ostia 02/03/202) sprinter degli anni sessanta vanta 22 presenze in Nazionale. Nel 1967 agli Europei Indoor di Praga, vinse il Titolo continentale sui 50m fermando il cronometro sul tempo di 5’07. Finalista alle Olimpiadi di Tokio 1964 dove giunse al settimo posto nella 4×100m composta da Berruti, Ottolina e Preatoni. Nel suo Palmares anche 2 Medaglie d’Oro ai Giochi del Mediterraneo nella 4×100m (Napoli 1963 – Tunisi 1967) ed una Medaglia d’Argento nei 100m (Tunisi 1967). Ha inoltre vinto in carriera 3 titoli italiani consecutivi sui 100m (dal 65 al 67). Vanta un primato personale nei 100m di 10’’26 ottenuto nel 1967 a Città del Messico. Dopo la sua carriera agonistica ha ricoperto con successo il ruolo di tecnico responsabile della velocità nelle Fiamme Gialle.

“Onoriamo Pasquale Giannattasio con questa bella iniziativa sportiva -dichiara il Sindaco Paolo Russomando- fiore all’occhiello ed orgoglio di questa terra che portiamo nel cuore per i suoi eccellenti risultati nell’atletica leggera italiana”.

LASCIA UN COMMENTO