Ebolitana, Nastri, nuovo allenatore, Taglianetti dg.

0
230

ebolitana0506L’Ebolitana prova a svoltare. A rinverdire i fasti del recente passato. Prova a risalire la china grazie ai suoi aficiondos proprio come successe una decina d’anni fa quando Armando Cicalese prese in mano la situazione e riuscì a traghettare la squadra in D con una società costituita, praticamente da soli tifosi. Un azionariato popolare casereccio ma efficace grazie all’amicizia di quale sponsor.

Quella che doveva essere un’esperienza a termine è durata e grazie anche all’aiuto di alcuni professionisti di Eboli il club è arrivato fino ai professionisti salvo poi sprofondare negli inferi più profondi dei dilettanti.

Ora il club bianco-azzurro ha ritrovato l’Eccellenza, il sostegno della sua gente e magari una società più forte. Il sodalizio, per ora, è tornato in mani ebolitane visto che Piraino ha ceduto il 51% delle quote del club a Fiorentino Reppuccia, noto pizzaiolo ebolitano, già alla guida del club. Non sarà l’unico stravolgimento…. Ramon Taglianetti che ha condotto la truppa biancazzurra alla vittoria del campionato di Promozione ricoprirà l’incarico di direttore generale mentre la panchina sarà affidata a Salvatore Nastri, un clamoroso ritorno che in tanti, da queste parti, si auspicano sia positivo come in altre occasione.

Da Cicalese a Taglianetti è ancora una volta un’Ebolitana ultras con la prospettiva di rivivere nuove splendide emozioni. Per ora è spuntato un… Fiore al Massajoli. Magari presto il prato fiorirà e resterà luminoso per quattro stagioni con la speranza che la comitiva non diventi capricciosa

LASCIA UN COMMENTO