La Givova Ladies Scafati ospita il fanalino di coda Potenza: parola alle under.

0
219

Primo impegno casalingo del nuovo anno solare per la Givova Ladies Scafati. Domani al PalAnardi giungerà il fanalino di coda Basilia Potenza. Una sfida che sarà un leggero antipasto del big match di sabato prossimo a Napoli contro Don Bosco. Nella gara contro le lucane sarà fondamentale anche l’aiuto delle under, che completano il roster a disposizione di coach Nicola Ottaviano. Saranno così Adriana Di Michele, Ilaria Donnarumma e Rita Di Somma a presentare la sfida odierna, parlando anche della loro esperienza sia con le giovanili che con la prima squadra.

DI MICHELE. Dopo un lungo stop, dovuto ad un brutto infortunio al braccio, Adriana Di Michele, classe 2001, è pronta per rimettersi a disposizione della Givova Ladies. Il suo contributo è stato già importante nella vittoria dell’under 20 di lunedì scorso contro Melito. Una piccola soddisfazione al termine di un periodo poco felice. “Nel corso del mio recupero dall’infortunio avevo molta rabbia dentro, perché non ho potuto prendere parte a partite importanti. Ho tentato in ogni modo di bruciare le tappe e per fortuna tutto è passato. Ora ho tanta voglia di giocare”. L’atleta stabiese è già carica per la sfida a Potenza. “Stiamo lavorando molto assieme al coach per raggiungere traguardi importanti. Domani darò come al solito il mio apporto per vincere”.

DONNARUMMA.  Anche Ilaria Donnarumma, classe 2000, si sta ritagliando il suo spazio. Alla prima esperienza in assoluto con una squadra seniores non ha per nulla demeritato nelle volte in cui è stata impiegata sul parquet. “Ho subito trovato un feeling, anche con le giocatrici più grandi. Sono contenta di essere entrata a far parte di un gruppo così unito e collaborativo. Grazie all’ottimo lavoro di coach Ottaviano e ai duri allenamenti svolti credo di essere migliorata un po’, anche se la strada da percorrere è ancora lunga”. Piedi per terra anche riguardo al match del PalAnardi. “Le lucane non sono una compagine da sottovalutare. Dovremo essere mentalmente pronte e attente soprattutto in difesa. Queste saranno le chiavi per arrivare alla vittoria.

DI SOMMA. Rita Di Somma, classe 2000, aveva praticamente deciso di lasciare la pallacanestro. Poi la chiamata di Scafati, le ha fatto cambiare subito idea. “All’inizio non è stato facile ricominciare praticamente da zero. Avendo perso qualche anno cerco sempre di dare il massimo per poter essere al livello delle altre. Sto apprendendo molto, grazie anche ai consigli dell’allenatore, e devo dire che mi sento sempre più sicura”. Infine sulla prossima gara della B. “Dobbiamo solo impegnarci e crederci fino in fondo. Se giochiamo tutte insieme conquisteremo i due punti”.

Ecco tutti gli appuntamenti:

Serie B: Givova Ladies Scafati-Basilia Potenza domani 15 gennaio ore 18,30 – Palestra “Istituto Anardi” – Scafati

Under 20: Azzurra Cercola-Givova Ladies Scafati lunedì 16 gennaio ore 18,15 – Palasport viale dei Platani-Cercola

Under 18: riposa

LASCIA UN COMMENTO