Jomi Salerno, vittoria col brivido in casa del Brixen. Venerdì di nuovo in campo a Dossobruno.

0
387

Una Jomi Salerno sottotono rischia di perdere primato ed imbattibilità a Bressanone. Le salernitane hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio del Brixen, imponendosi con il risultato finale di 17 a 18. Capitan Coppola e compagne sbloccano il punteggio dopo tre minuti di gioco poi salgono in cattedra le padrone di casa che riescono a pareggiare i conti. Il punteggio recita 3 – 3 dopo otto minuti di gioco. Si segna poco, le difese prevalgono sugli attacchi. Brixen si porta sul +1 (4 – 3 al 10’ minuto) ma la Jomi Salerno risponde subito pareggiando i conti. Il match s’incanala sui binari della parità. Il risultato recita  5 – 5 quando il cronometro segna il minuto numero 14 e 6 – 6 quando sono trascorsi 16’ minuti del primo tempo. Al 20’ minuto il risultato è ancora in parità (7 – 7). La Jomi Salerno riesce poi a mettere la testa avanti ed a chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco con il risultato di 10 ad 8. Nel secondo tempo Brixen però dopo appena due minuti di gioco pareggia nuovamente i conti (10 – 10). La compagine salernitana si scuote riuscendo a portarsi sul 13 – 11 grazie ad una rete di Ilaria Dalla Costa al quinto minuto ed a raggiungere il massimo vantaggio (+4) al settimo minuto portandosi sul 15 ad 11. Al decimo minuto il punteggio recita 16 a 12 in favore delle salernitane. Il Brixen però non ci sta e pian piano riesce a ridurre lo svantaggio. Le padrone di casa al 25’ minuto si portano sul meno 1 (17 a 16) poi ci pensa Gomez a realizzare la rete del 18 a 16 nel minuto successivo. Brixen accorcia ancora le distanze, la Jomi Salerno difende con le unghie e con i denti, il match si chiude così con la vittoria della Jomi Salerno con il risultato finale di 18 a 17.

 

Brixen – Jomi Salerno 17-18 (primo tempo: 8 – 10)


Brixen: Gruber, Federspieler 1, Auer 1, Piok, Durnwalder C, Durnwalder S. 2, Schätzer 1, Abfalterer 2, Silber 4, Habicher 4, Dibona 2, Huber, Eder, Piantini. All: Hubert Noessing

Jomi Salerno: Ferrari, Trombetta, Dalla Costa 1, De Somma, Coppola 1, Gomez 8, Romeo 3, Prunster, Napoletano 1, Lauretti, Casale, Biraglia, Landri 4. All: Neven Hrupec
Arbitri: Corioni – Falvo

Non conosce soste il torneo della Jomi Salerno. Capitan Coppola e compagne saranno di scena domani (venerdì 3 novembre ndr) in trasferta sul campo del Dossobuono, fischio d’inizio alle ore 19, nel match valevole quale sesta giornata d’andata del torneo di massima serie di pallamano femminile. Il sette allenato da coach Hrupec è chiamato a disputare una gara diversa rispetto a quella giocata mercoledì contro Brixen. Nonostante la vittoria infatti si è vista una Jomi Salerno sottotono che ha rischiato davvero di perdere in terra alto atesina primato ed imbattibilità. Ora però all’orizzonte c’è subito la sfida contro Dossobuono. La formazione allenata da coach Escanciano Sanchez è in un ottimo momento di forma ed attualmente occupa il secondo posto in classifica (in condominio con Cassano Magnago e Casalgrande Padana ndr) con sette punti al suo attivo. Dopo la sconfitta rimediata nella prima giornata in trasferta contro il Cassano Magno ed il pareggio interno conquistato contro Brixen infatti l’Olimpica Dossobuono ha centrato tre vittorie consecutive superando tra le mura amiche l’Ariosto Ferrara nella terza giornata, in trasferta la Leonessa Brescia nel match valevole per la quarta giornata e nell’ultimo turno hanno battuto tra le mura amiche l’Oderzo. Servirà dunque la migliore Jomi Salerno per avere la meglio della formazione allenata da coach Escanciano Sanchez.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here