Givova Scafati, sul parquet contro San Severo sabato 24.

0
345

Dopo il rinvio del secondo turno del girone arancione della SuperCoppa Centenario 2020, la Givova Scafati si prepara all’esordio casalingo (a porte chiuse) in una gara ufficiale dopo circa sei mesi, previsto per sabato 24 ottobre p. v. alle ore 18:30, al PalaMangano. Avversario di turno sarà l’Allianz Pazienza San Severo, che, a differenza dei campani, sono all’esordio assoluto nella competizione, che precede l’inizio del campionato, previsto per la metà del mese di novembre.

Saranno due le assenze tra le fila di casa: lo statunitense Culpepper e il giovane Sabatino, entrambi out per problemi muscolari ed alle prese con terapie riabilitative e lavoro differenziato in palestra agli ordini del preparatore fisico Elia Confessore. Il resto dell’organico è invece a completa disposizione di coach Alessandro Finelli e del suo assistente Umberto Di Martino, pertanto sarà essere regolarmente in campo.

L’AVVERSARIO
Sono tre gli ex di turno che calcheranno nuovamente il parquet del PalaMangano: il coach Lino Lardo (sulla panchina gialloblù nella seconda parte della stagione 2018/2019 in serie A2), la guardia Contento (in casacca gialloblù nelle ultime due stagioni) ed il centro Pavicevic (apparso per pochi mesi nella stagione 2018/2019, prima di un lungo infortunio). A loro si aggiungono atleti di buon calibro tecnico e fisicità importante, come il playmaker Antelli, la guardia statunitense Jones, il centro nigeriano Odige, l’ala Ikangi, il centro Mortellaro, l’ala Di Donato ed i giovani Buffo (playmaker) e Angelucci (guardia), che completano un roster in grado di ben figurare nel secondo campionato nazionale.

LE DICHIARAZIONI
Coach Alessandro Finelli: «Stiamo attraversando una fase delicata della preparazione, perché mancano solo tre settimane all’inizio del campionato. Abbiamo voglia di riprendere il nostro cammino, con le partite contro San Severo e Napoli. In questo periodo abbiamo lavorato tanto sull’amalgama e la qualità della nostra difesa; in questa fase, infatti, stiamo prestando molta attenzione al nostro gioco e meno alla preparazione della partita. Ma siamo comunque pronti ad affrontare sabato sera San Severo, una squadra solidissima in area, che ha gli stessi lunghi della passata stagione con Ogide, Mortellaro e Di Donato: per noi sarà un’occasione per testare il lavoro che stiamo svolgendo in fase di rimbalzo e di tenuta dentro l’area. Anche il pacchetto esterni del roster pugliese, con Jones, Antelli, Contento e Ikangi è di tutto rispetto, per cui dovremo svolgere un buon lavoro difensivo, in particolare sulla esplosività di Jones e sulla fisicità di Ikangi, per uscirne vittoriosi. E’ un momento di difficoltà per la pallacanestro in generale, per cui i nostri tifosi sono costretti a vederci solo in diretta streaming, ma noi metteremo comunque tutte le energie possibili, per lanciare un forte segnale di entusiasmo».

La guardia Riccardo Rossato: «Stiamo nettamente meglio rispetto all’ultima partita disputata a Latina, dove si sono messi in luce tutti i nostri difetti. Nelle successive due settimane abbiamo lavorato tanto e sodo in palestra per migliorarci, conoscerci meglio ed abbiamo fatto importanti passi in avanti. Sabato sera affrontiamo San Severo, una squadra molto ben allenata da Lino Lardo, una nostra vecchia conoscenza, che ha in squadra un americano in più come Contento, ma non solo: non vanno dimenticati i due stranieri Jones e Ogide, che conoscono bene questo campionato, ed il giovane playmaker Antelli, che ha energia e grinta da vendere. Nel complesso, i pugliesi sono un’ottima squadra, che però troveranno sulla loro strada una Scafati agguerrita e migliorata tantissimo, non solo nel lavoro in area e a rimbalzo, ma anche e soprattutto in difesa».

I MEDIA
La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP Pass” a questo link: https://lnppass.legapallacanestro.com/).
Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter).
Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di martedì (ore 21:00) e mercoledì (ore 15:00).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here