Givova Ladies Scafati, arrivano le conferme, ecco le magnifiche 7 di coach Ottaviano.

0
541

Continua senza interruzioni il lavoro dell’ASD Free Basketball, per la formazione del team Givova Ladies che disputerà il campionato di Serie B femminile nella prossima stagione. Dopo i due rinforzi, arrivati entrambi dall’Argentina, è tempo di riconferme.

Ben sette atlete hanno ricevuto nuovamente la fiducia da parte della dirigenza Prete e del Coach Ottaviano. Si tratta del play, Chiara Pastena, delle ali Giorgia Codispoti, Marì Panteva e Marilù Sapienza, e delle guardie Anna Stoyanova, Valeria Manna e Valentina Iozzino.

 

“Quando mi è stato proposto di restare son stata felicissima di accettare. – commenta Chiara Pastena – Abbiamo un roster ancora più competitivo per cui sono sicura che riusciremo a fare bene. Non vedo davvero l’ora di ricominciare!”. Della stessa idea anche Giorgia Codispoti: “Credo che riusciremo a toglierci qualche soddisfazione in più. Sono sicura di trovare un gruppo che avrà tanta voglia di migliorare ed il giusto atteggiamento che permetterà a noi tutte di divertirci anche sul campo”.

 

Per Anna Stoyanova, prioritario è soprattutto lavorare sul gruppo. “È importante aiutarsi sempre, sia in campo che fuori, – commenta – solo così possiamo dare il meglio di noi e insieme raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati”. Secondo Marì Panteva, è il momento di alzare l’asticella per migliorare i risultati in campo: “La squadra è molto competitiva, si riparte da una base già collaudata e con l’aggiunta delle nuove ci divertiremo sicuramente”.

 

Grinta anche da parte della “piccola” Valeria Manna, che sta crescendo insieme alla squadra: “Dalla prossima annata mi aspetto molto sia sul piano individuale dove cercherò di migliorare giorno dopo giorno sia a livello tecnico ma soprattutto caratteriale. Non vedo l’ora d’iniziare”. È in fermento per ricominciare anche Valentina Iozzino, soprattutto in attesa della “famosa” preparazione atletica di Tiziano Megaro: “C’è molto entusiasmo da parte di tutti ed è bello ritrovarsi in una società che ha sempre voglia di migliorarsi e di crescere sotto tutti i punti di vista”.

 

Entusiasmo anche per  Marilù Sapienza, tra le protagoniste della passata stagione, entrata nella top five delle miglior realizzatrici con una media di 14.6 punti a partita. “Grazie al contributo prezioso del capitano, del nostro allenatore e dello staff ora nel nostro bagaglio abbiamo tanta esperienza in più che porteremo in campo nella nuova annata, e con l’innesto delle nuove possiamo veramente provare a puntare in alto. Credo che il nostro è un gruppo che può dimostrare tanto e abbiamo tutte le carte in regola per farlo, basta continuare a lavorare e soprattutto sfruttare i nostri punti di forza: umiltà, rispetto e condivisione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here