Genea Lanzara, dopo quella saltata a Palermo un’altra trasferta in Sicilia, in casa dell’Orlando Haenna.

0
253

Il quarto turno di andata del campionato Nazionale di Serie A2 di pallamano proietta nuovamente in Sicilia la giovanissima compagine della Genea Lanzara.

Capitan Giordano e compagni, difatti, nel fine settimana viaggeranno in quel di Enna per affrontare il team allenato da Luca Giummulè.

L’ Orlando Haenna è alla ricerca della prima vittoria stagionale, dopo le sconfitte rimediate con Ragusa, Noci e Benevento, dunque cercheranno di mettere in campo il tutto per tutto per smuovere la classifica, soprattutto tra le mura amiche. La formazione siciliana, che ha ben figurato nella scorsa stagione, ha incrementato la rosa con giovani interessanti come Daniele Munda, Alessandro Florio, Lorenzo Munda e con l’ esperto portiere classe ’79 Giovanni Passarello.

La Genea Lanzara, dal canto proprio, viaggia sulle ali dell’ entusiasmo in seguito ai tre successi consecutivi guadagnati nei primi altrettanti incontri della stagione, l’ ultimo in ordine cronologico contro l’ ostica compagine del Cus Palermo. Il sodalizio caro al presidente Domenico Sica, tuttavia, è consapevole delle insidie che si celano dietro alla trasferta siciliana:

Sembrerò ripetitivo, ma giocare in Sicilia è sempre difficile – esordisce Sica – tutti i 40×20 sono ostici, c’è da considerare il lungo viaggio, il gruppo che non sempre è numericamente al completo rispetto a quando si gioca tra le mura amiche, insomma al di là delle forze in campo ci sono tanti fattori che possono influenzare il risultato finale.

I ragazzi stanno lavorando duramente e bene, sanno che sarà una gara ostica e bisognerà dare il meglio per centrare un risultato utile. Tutta la società sta lavorando duramente per affrontare questa particolare stagione nel migliore dei modi, con l’ obiettivo principale che resta sempre il medesimo: compattare il gruppo e far accumulare quanta più esperienza possibile a questo manipolo di giovani, avente tutte le carte in regola per crescere e dire la propria su palcoscenici importanti nel prossimo futuro”.

IL PROGRAMMA DELLE GARE

CUS PALERMO – IL GIOVINETTO

ALCAMO – NOCI

MESSINA – RAGUSA

HAENNA – GENEA LANZARA

MASCALUCIA – BENEVENTO

CLASSIFICA:

Genea Lanzara 6, Noci 6, Benevento 6, Alcamo 4, Mascalucia 2, Ragusa 2, CUS Palermo 0, Haenna 0, Il Giovinetto 0, Messina 0.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here