Esordio casalingo per l’Olympic. Al via il progetto Arbitri e Calciatori per il Fair Play, ritorna anche quest’anno l’Olympic for Fair Play. Ieri una delegazione presente alla Messa degli Sportivi celebrata al Duomo di Salerno.

0
36

Foto Messa SportiviEsordio casalingo nel torneo di Promozione – girone D per l’Olympic Salerno. I biancorossi guidati in panchina da mister Zolfanelli saranno infatti di scena domenica pomeriggio (fischio d’inizio ore 15:30) contro la Temeraria 1957 di San Mango. L’Olympic Salerno è chiamata a riscattare la rocambolesca ed immeritata sconfitta subita domenica scorsa al “Morra” di Vallo della Lucania contro il Cannalonga ed a portare a casa i primi punti della stagione. Mister Zolfanelli dovrà ancora fare a meno di Avagliano fermo ai box causa infortunio e di Osvaldo Acquaviva, costretto a mordere il freno causa squalifica.

Intanto l’Olympic Salerno ha reso omaggio a San Matteo.

Il sodalizio biancorosso del presidente Matteo Pisapia ha reso omaggio al Santo Patrono prendendo parte alla Messa degli Sportivi che si è tenuta nella giornata di giovedì presso il Duomo di Salerno. Alla Celebrazione Eucaristica hanno preso parte oltre alla Salernitana anche numerose realtà sportive di Salerno e provincia.

Con l’esordio casalingo della formazione biancorossa si darà nuovamente vita al progetto Olympic for Fair Play: così come accaduto lo scorso campionato durante la fase del riscaldamento il capitano di ogni squadra che sarà ospitata al “Figliolia” firmerà la Carta del Fair Play ed il pallone che sarà posizionato sul piedistallo in plexiglass all’interno del rettangolo di gioco. A partire da questa stagione, grazie anche alla collaborazione con la Figc – Campania e con il Comitato Regionale Arbitri in occasione delle gare casalinghe dell’Olympic Salerno sarà coinvolta anche la terna arbitrale designata a dirigere l’incontro. L’Olympic Salerno darà così vita all’iniziativa “Arbitri e Calciatori per il Fair Play” sposando il messaggio: “Chi ama lo sport, rispetta le regole, rispetta l’avversario e l’arbitro, perché solo così rispetta se stesso, nel campo e sugli spalti. LO SPORT UNISCE, NON DIVIDE”.

Infine la sfida tra Olympic Salerno e Temeraria 1957 di San Mango sarà diretta dal signor Epifanio Nunziata della sezione di Torre Annunziata, coadiuvato dagli assistenti Pierpaolo Vitale di Salerno e Giuseppe Fresa di Battipaglia. L’ Asd Olympic Salerno comunica che sono aperte le iscrizioni a tutti i corsi di Scuola Calcio per la stagione 2015-2016, inclusa la scuola calcio femminile rivolto a bambine dai 5 ai 10 anni con gruppi formati esclusivamente da piccole atlete. Per maggiori info 3288090105 oppure www.olympicsalerno.it

La società biancorossa ricorda infine di avere perfezionato il nuovo piano marketing, in vista della prossima stagione sportiva, consultabile al seguente indirizzo www.olympicsalerno.it/partnership.php. Tra le tante novità spicca l ‘Olympic Coupon, un carnet con oltre 100 euro di sconti offerti dai partner dell’Olympic Salerno Stuzzicante anche l’idea dell’ “Olympic fan” una tessera creata ad hoc per i sostenitori dell’Olympic Salerno che , con una quota di 200 euro, permetterà di ricevere un kit di abbigliamento e gadget biancorossi.

LASCIA UN COMMENTO