Doppio impegno contro le francesi del Dijon Bourgogne per le supercampionesse della Jomi Salerno.

0
256

Neanche il tempo di festeggiare la vittoria in Supercoppa Italiana che la Jomi Salerno torna in campo per l’impegno europeo. Le salernitane saranno infatti di scena domani (sabato 16 settembre ndr) e domenica nelle gare di andata e ritorno del Round 1 della EHF Cup. Avversarie di turno le transalpine del Dijon Bourgogne.

La compagine del Dijon Bourgogne si è piazzata al quinto posto della LFH, il massimo campionato francese. Le transalpine dopo aver chiuso all’ottavo posto la Regular Season, hanno ottenuto una vittoria contro il Nantes nel Placement Round 5°/8° posto e si sono aggiudicate per miglior differenza reti la finale per il quinto e sesto posto contro il Chambray (23 – 25 e 28 – 25 i risultati dei due incontri).

La formazione del Dijon Bourgogne ha ottenuto la partecipazione alla EHF Cup femminile grazie alla Wild Card concessa dalla European Handball Federation proprio in seguito all’ottimo piazzamento finale conquistato nel torneo di massima serie francese. “Saranno sicuramente – afferma Valentina Landri – due autentiche battaglie. È nostra intenzione fare bene in EHF Cup e, se possibile, riuscire a centrare il passaggio al turno successivo. Andremo in Francia senza alcun timore reverenziale nei confronti delle nostre avversarie, vogliamo giocarci le nostre carte sino alla fine. Sarà il campo, come sempre, poi ad emettere i suoi insindacabili verdetti. Non abbiamo – termina la stessa Valentina Landri – davvero nulla da perdere, sarà questa l’opportunità di affrontare una formazione più avanti nella preparazione. Non bisogna dimenticare infatti che in Francia sono già alla terza/quarta giornata del torneo di massima serie”.

LASCIA UN COMMENTO