Arsenal Salerno nuovi volti alla corte del duo Correale – Palo. Su tutti il ritorno di Emanuele Giuliani ed elementi di esperienza come Iacoletti, Palumbo e Coccorullo.

0
84

Si conclude il “mercato di riparazione” dell’Arsenal Salerno, che da domenica, proverà a rialzare la china con l’aggiunta in rosa di elementi di esperienza e di sicuro valore.

Ad oggi le operazioni condotte dal duo Correale – Palo e dall’infaticabile direttore sportivo Gianluca Sabia hanno fatto segnare sul taccuino degli acquisti, il ritorno di Emanuele Giuliani in avanti, per fine prestito ai ciociari del Sant’Elia Fiumerapido, tra i pali invece cambiano entrambi i volti, con Davide Petrelli, esperto portiere ex Olympic Salerno e Alfredo Russo ex Santa Margherita, in difesa invece i gunners si sono assicurati due difensori di sicuro valore come Giuseppe Coccorullo ex Antessano e Giuseppe Palumbo, quest’ultimo ex Alfaterna, mentre a centrocampo da segnalare gli ingressi di Silvio Vitolo ex Pandola e il regista Antonio Iacoletti ex Alfaterna. Di seguito le dichiarazioni del presidente Luigi Correale, del direttore generale Giuseppe Palo e del ds Gianluca Sabia.

luigi correaleLuigi Correale (Presidente Arsenal Salerno): “Abbiamo aspettato la consegna delle famose liste per poter diramare i movimenti ufficiali di mercato in entrata e in uscita. C’è stata sicuramente una rivoluzione in seno alla squadra, abbiamo cambiato molto e inserito nuove pedine di esperienza, ora quindi comincia per noi tutti un secondo campionato. Ovviamente da parte nostra, va un grosso in bocca al lupo agli atleti che sono andati via e a quelli che sono saliti sulla nostra barca, chiedo di remare in un’unica direzione, dobbiamo cioè riprendere il nostro cammino e tornare a fare punti, che in questo momento sono importati per morale e per classifica.”

 

 

 

giuseppe paloGiuseppe Palo (dg Arsenal Salerno): “Voglio innanzitutto ringraziare uno per uno, tutti gli atleti svincolati e ceduti dalla nostra società per l’impegno profuso in questi anni al servizio dell’Arsenal Salerno. Agli stessi auguriamo un felice proseguimento di carriera. Riguardo invece i nuovi acquisti, abbiamo cercato di puntellare la nostra rosa con ulteriori elementi di esperienza, consapevoli che da domenica inizierà per noi un nuovo campionato.”
Su quanto visto fino a questo momento in campo il dg Palo aggiunge: “E’ inutile nascondersi, siamo consapevoli di aver commesso degli errori, soprattutto a livello societario, io per primo mi prendo le responsabilità nel non aver contribuito a gestire il gruppo dall’inizio. Per tal motivo mi sono dedicato intensamente in questi giorni, per porre rimedio agli errori commessi, prendendo giocatori di categoria superiore. Sono convinto che già da domenica in campo contro il Bracigliano, vedremo in campo i nostri ragazzi motivati come leoni, per raccogliere i tre punti che ci mancano da troppo tempo. Dobbiamo anche dire che siamo stati sfortunati in questo primo scorcio di campionato, con un’infermeria sempre piena, non ultimo da segnalare l’ennesimo infortunio, che questa volta ha colpito il centrocampista Giuseppe Gorga, che dovrà stare lontano dai campi per almeno un mese. A tutti i calciatori voglio solo chiedere massimo impegno per questa maglia in maniera tale da risollevarci quanto prima.”

 

 

gianluca sabiaGianluca Sabia (ds Arsenal Salerno): “E’ stata fatta una grande campagna acquisti aggiungendo giocatori di categoria superiore, su tutti Giuliani e Coccorullo oltre ai vari Petrelli, Vitolo, Iacoletti, Palumbo e Russo, calciatori tutti validi e in grado di fare la differenza. Grande merito va al presidente Luigi Correale e al direttore generale Giuseppe Palo. Noi abbiamo voluto dare un altro importante segnale al campionato e far comprendere che non siamo finiti, ma che anzi, da oggi comincia un nuovo corso, che speriamo sia migliore di questo avvio sfortunato, pertanto vogliamo subito tornare a vincere per il morale e per dire la nostra. Per quanto riguarda il sottoscritto, sono stati giorni estenuanti con trattative lunghe come quella di Giuseppe Coccorullo, fortemente voluto da me e per Emanuele Giuliani, trattativa che si stava complicando per un certo ostracismo da parte della società ciociara. Alla fine però sono soddisfatto, ora però la parola passa al campo e ai calciatori, per tornare di nuovo a giocarcela con tutti e risalire in classifica generale.”

 

Acquisti:
Davide Petrelli (P) – Olympic Salerno
Alfredo Russo (P) – Santa Margherita
Giuseppe Coccorullo (D) – Antessano
Giuseppe Palumbo (D) – Alfaterna Calcio
Antonio Iacoletti (C ) – Alfaterna Calcio
Silvio Vitolo (C ) – Pandola
Emanuele Giuliani (A) – (Fine Prestito) – Sant’Elia Fiumerapido

LASCIA UN COMMENTO