Giornata mondiale contro il cancro infantile, lancio di palloncini al Picentia di Pontecagnano.

0
226

Si tiene mercoledì 15 febbraio 2017 la Giornata mondiale contro il Cancro Infantile o International Childhood Cancer Day- ICCD ideata da Childhood Cancer International- CCI, rete mondiale di 200 associazioni, guidate da genitori.

L’organizzazione di volontariato Chiara Paradiso onlus- La Forza dell’amoreaderisce alla giornata con il tradizionale lancio di palloncini che si tiene in più parti del mondo, a ricordo di tutti i bambini che stanno combattendo il cancro e dei bambini venuti a mancare.

L’appuntamento è a Pontecagano, in via Liguria Istituto Comprensivo Statale PicentiaAll’evento, che ha ricevuto il Patrocinio del Comune di Pontecagnano, parteciperanno il Sindaco Dott. Ernesto Sica, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Maria Rosalba De Vivo. Alle ore 11.00 lancio dei palloncini insieme ai bambini, ragazzi, genitori e volontari. Un’iniziativa simbolica, lancio di oltre 12.500 palloncini in contemporanea, per far conoscere le problematiche che i bambini e gli adolescenti colpiti da tumore, insieme alle loro famiglie, si trovano quotidianamente ad affrontare.

Un evento coordinato e congiunto con il coinvolgimento delle associazioni territoriali FIAGOP  Federazione Italiana Associazioni Genitori Oncoematologia Pediatrica che vedono nella giornata un’importante occasione per riaffermare l’impegno dei genitori italiani nella lotta contro i tumori infantili, nello sviluppo della cultura della prevenzione e della tutela dei diritti del bambino e dell’adolescente colpito da questa malattia.

L’associazione Chiara Paradiso Onlus opera dal 2009 a Bellizzi ed è federata aFIAGOP.

“Per la Fiagop la Giornata mondiale contro il cancro infantile è un’importante occasione per riaffermare l’impegno dei genitori italiani nella lotta contro i tumori di bambini e adolescenti, nello sviluppo della cultura della prevenzione e della tutela dei diritti di ragazzi colpiti da questa malattia – ha dichiarato il presidente Fiagop, Angelo Ricci – Le statistiche mostrano costanti progressi nelle percentuali di guarigione: curare ogni bambino con cancro o leucemia, e farlo bene, è un gesto intelligente e doveroso per questo ci battiamo da anni a livello europeo per far sì che siano sempre in aumento i farmaci pediatrici disponibili e la ricerca faccia passi in avanti”.

Tra le iniziative in programma per celebrare la Giornata mondiale contro il cancro infantile, anche la campagna internazionale #Together4kidswcancer, ideata da Childhood cancer international (Cci), di cui fa parte Fiagop. Tra gli obiettivi, l’impegno a mantenere alta l’attenzione sul cancro infantile e sollecitare la ricerca scientifica affinché individui cure e terapie a misura di bambino. “Stando ai dati, le probabilità di guarigione tra i bambini e gli adolescenti sono complessivamente aumentate – sottolinea la Federazione – si è passati dal 40% degli anni ’70 all’ 80% registrato in questi ultimi anni”.

 

LASCIA UN COMMENTO