Nomine Sanità, rinviato a giudizio Coscioni.

0
573

Rinviato a giudizio per tentata concussione il delegato alla sanità campana Enrico Coscioni. A disporlo il gup Federica Colucci che ha fissato, per il prossimo 6 ottobre, la prima udienza dinanzi alla quarta sezione penale collegio C del Tribunale di Napoli.

Accolta dunque la richiesta di rinvio a giudizio formulata dal pm Giancarlo Novelli. Le indagini hanno messo in luce quelle che sarebbero state le presunte pressioni messe in campo all’epoca dell’insediamento del governatore della Campania Vincenzo De Luca (estraneo alle accuse) per le nomine nella sanità.

Nel corso dell’inchiesta Coscioni ha sempre ribadito la correttezza della propria strategia di delegato alla sanità.

 

LASCIA UN COMMENTO