Coronavirus, Cirielli (Fdi): chi ha voluto Cascone?

0
461

“È inutile che il sistema di potere deluchiano provi a salvare Luca Cascone. Peraltro, la stravagante nomina effettuata dalla Protezione Civile della Regione Campania non legittimava il consigliere regionale a svolgere il ruolo che si è arrogato di assumere durante l’emergenza sanitaria, come chiaramente prevede il Codice degli Appalti che individua il Rup (Responsabile unico del procedimento) quale solitario attore nei processi amministrativi, come più volte chiarito anche dall’Anac (Autorità Nazionale Anticorruzione)”.

Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera dei Deputati e parlamentare campano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli (FdI): “Anzi – aggiunge – sarebbe utile che le Forze dell’ordine accertassero quale autorità politica abbia disposto o ideato questa nomina. E, soprattutto, per quale motivo la scelta sia ricaduta su Cascone e non, ad esempio, su un assessore regionale competente o magari su un tecnico. Per questo – conclude Cirielli – si deve indagare anche e fino in fondo sul procedimento amministrativo che ha portato il dott.re Italo Giulivo a prendere quella decisione”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here