Le vite degli altri, successo per i ragazzi dell'Accademia di Baronissi a Castel dell'Ovo a Napoli.

0
47

finissage(1) - Copia“Siamo felici e orgogliosi per l’ importante performance teatrale dell’Accademia dello Spettacolo e del Musical di Baronissi tenutasi ieri pomeriggio ( martedì 28 aprile) nella magica cornice della Sala delle Carceri di Castel dell’Ovo a Napoli, ha avuto un riscontro culturale di enorme successo!”- Ha  affermato Elena  Parmense , responsabile unitamente  a Gaetano Stella dell’Accademia  dello Spettacolo e del Musical di Baronissi.

I tre giovani attori con la direzione artistica del M° Gaetano Stella, hanno emozionato la platea tanto da avere a fine performance una standing ovation dai rappresentanti della cultura e dell’arte partenopea presenti all’evento.

Per i  giovani attori di Baronissi e Fisciano Antonio D’ Amico (25 anni), Daniele De Santis (18 anni) e Daniele Nocerino (25 anni) un’ importante gratificazione da parte degli esponenti della cultura napoletana, incluso l’autore del testo Luca Frozen Cresci (che per la seconda volta ha scelto l’ Accademia per rappresentare il suo saggio e l’artista Tommaso Pirretti, autore delle opere esposte alla mostra dell’evento in questione -Le VITE degli ALTRI-.

Martedì a Napoli l’  Accademia è stata protagonista assoluta dell’evento e certamente ben presto queste sinergie culturali continueranno a dare stupende opportunità di crescita artistica e culturale per artisti in erba che da Baronissi cominciano a volare oltre i confini della  provincia  salernitana. Napoli è sempre  stato un palcoscenico importante  e dalla  città partenopea  Baronissi  e Salerno  con i suoi  ragazzi, studenti d’Accademia  sognano un futuro nel mondo dello spettacolo che  potrebbe diventare  realtà.

gli attori

Gilda  Ricci

LASCIA UN COMMENTO