Università, bilancio di previsione 2015, la Cisl: accolte le nostre richieste.

0
19

gerardopintozzi-cisluniversitàBilancio di previsione 2015 dell’Università di Salerno, il management dell’Ateneo accoglie le richieste della Cisl Università.

Nel dettaglio, confermato l’aumento dello stanziamento delle provvidenze al personale (sussidi economici da destinare alle circa 600 unità del personale tecnico amministrativo), che passerà dai 283.000euro di quest’anno ai 433.000 euro previsti sul bilancio di previsione 2015.

Si tratta, nello specifico, di un incremento pari al 53%. Le risorse saranno disponibili a partire dal primo gennaio prossimo, a seguito dell’approvazione del rendiconto avvenuta il 23 dicembre scorso.

 

“Le richieste avanzate dalla Cisl durante l’incontro politico del 16 dicembre scorso con il rettore, Aurelio Tommasetti, e il pro rettore, Antonio Piccolo, hanno trovato un riscontro positivo”, ha spiegato Gerardo Pintozzi, responsabile aziendale della Cisl Università di Salerno.

“Tommasetti ha confermato che, laddove gli spiragli normativi intravisti nell’attuale legge di stabilità diano la possibilità di rivedere il trattamento accessorio per l’anno 2015, le parti si rincontreranno per predisporre un nuovo contratto decentrato che prevedrà l’incremento delle risorse economiche da destinare a tutto il personale tecnico amministrativo, alle quali andranno aggiunte le economie del 2014”.

LASCIA UN COMMENTO