Tragedia a Padula, 45enne si lancia nel vuoto col figlio di 3 anni, morti entrambi sul colpo.

0
269
I carabinieri fanno dei rilievi nella macchina dove un uomo di 33 anni, Carmine D'Aponte, già noto alle forze dell'ordine, ha ucciso la moglie a colpi di pistola, a Sant'Antimo, in provincia di Napoli, 19 ottobre 2016. ANSA/CIRO FUSCO

Un uomo di 45 anni si è buttato dal balcone a Padula (Salerno) tenendo in braccio il figlioletto di soli tre anni. I due sono morti praticamente sul colpo.

Sul posto della tragedia, avvenuta nelle vicinanze della piazza principale del piccolo centro del Vallo di Diano, sono intervenuti carabinieri della locale stazione ed i i vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO