Torna VinArte a Salerno, presentazione mercoledì 6 a Palazzo di Città.

0
78

LOCANDINA FACEBOOKSi terrà mercoledì 6 maggio, ore 11.00, presso la Sala Giunta del Comune di Salerno, la conferenza stampa di presentazione della sesta edizione di VinArte a cui interverranno: Vincenzo Napoli, Sindaco di Salerno, Francesco Picarone, assessore all’Annona, Michele Caprio, Presidente Associazione Salerno Attiva – Activa Civitas, Gabriella Taddeo, Museo Città Creativa.

All’interno della conferenza stampa sarà presentata anche una retrospettiva dedicata all’attore Franco Angrisano, nata da un’idea di “Perotti design per la cultura”, allestimento a cura della “Bottega San Lazzaro” di Peppe Natella, che sarà visitabile durante la sesta edizione di VinArte in uno spazio dedicato. Per tale motivo completeranno gli interventi: Nunzia Schiavone, madrina della mostra, Antonio Perotti, designer, Antonio Angrisano, attore e doppiatore, Angelo Saggese, blogger “Salerno nella Storia”.

La Kermesse enoculturale, connubio di vino e arte, come sempre, organizzata dall’Associazione Salerno Attiva – Activa Civitas, si svolgerà da sabato 9 a domenica 17 maggio presso Palazzo Fruscione a Salerno ed è patrocinata dalla Regione Campania, dalla Provincia di Salerno, dal Comune di Salerno e vanta la partecipazione del Museo Città Creativa, della Fornace Falcone e della Scuola Europea Sommelier, partner istituzionali della manifestazione.

L’inaugurazione è prevista per sabato 9 maggio alle ore 18.00. La struttura è visitabile la mattina di sabato e domenica dalle ore 10.30 alle ore 13.00 e il pomeriggio dalle ore 18.00 alle ore 22.00. Ingresso Libero.

VinArte offrirà al suo variegato pubblico degustazioni di vino e gastronomia, mostre di opere d’arte, salotti culturali, seminari, visite guidate.

Novità della sesta edizione di VinArte è la retrospettiva dedicata all’attore Franco Angrisano e la presenza dell’Istituto Professionale Servizi per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale di Salerno (ProfAgri) che presenterà, il loro suo vino prodotto: Capoclassse, un Fiano annata 2014.
Suggestivo sarà poi l’allestimento curato dall’architetto Floriana Bruno per il Museo Città Creativa di Ogliara. Labirinti di filo e terra – minotauri d’argilla, una mostra nella mostra con opere di spessore degli artisti Antonio D’Acunto, Virginia Franceschi e Antonietta Acciani, che reinterpretano il mito del minotauro.

Altra novità della sesta edizione la collaborazione con la prestigiosa Fornace Falcone che presenterà la mostra fotografica di Dario Di Sessa e la mostra pittorica di Giancarlo De Luca.

Nel cuore della manifestazione cultura a 360° con “Profili” della giornalista Claudia Izzo; “Autori alla sbarra” della scrittrice Tina Cacciaglia e con “Arte … VinArte e Quant’Arte” del designer Nino Perotti.

Nell’ambito di VinArte 2015 sarà acquistabile un vino bianco Falanghina, imbottigliato dall’azienda agricola vitivinicola Cicalese Rossella, espressamente creato per l’evento e prodotto in cinquanta bottiglie con l’etichetta ideata e realizzata dall’artista Santa Rossi.

Nei giorni del 15, 16 e 17 maggio l’associazione “Barista & Coffe School”, di Carmine Iannone, farà degustare del caffè in monorigine e miscele, a firma caffé Trucillo, con il metodo espresso e con diversi metodi di estrazione e si esibiranno nella preparazione di cappuccini con decoro utilizzando la tecnica latteart.

VinArte sarà anche l’occasione per la presentazione dei taglieri in legno massello e di design “Tagliamoci SU”, giovanissimo Brand che nasce da un’ idea dell’architetto e designer Francesco Giannattasio, titolare dello studio FGA, e dall’esperienza nel settore dell’arredo della Falegnameria Nacchia.

Altro ospite della sesta edizione di Vinarte Andrea Liserre, affermato calligrafo, che eseguirà una dimostrazione dal vivo di calligrafia, brevi cenni sulla storia della scrittura e sull’importanza dell’uso del corsivo.

Infine quest‘anno l’associazione culturale ospite della manifestazione sarà “Salerno la voce in Capitolo” del presidente Fabio Troisi che ospiteranno a loro volta alcuni artisti salernitani.

Si comincia con un aperitivo di anteprima alla manifestazione venerdì 8 maggio, dalle ore 19.00 presso l’antica salumeria Botteghelle65 in via Botteghelle a Salerno. Serata esclusiva con degustazione di vino campano unito a prodotti gastronomici di qualità del territorio come formaggi e salumi selezionati per l’occasione.

Mentre, l’attesissimo taglio del nastro della sesta edizione di VinArte presso il Palazzo Fruscione è previsto per sabato 9 maggio alle ore 18.00.

LASCIA UN COMMENTO