Torna La Buona Notte, presentazione venerdì 12 alla Camera di Commercio, madrina Lorella Cuccarini.

0
122

BUONANOTTE-2015_locLa Buona Notte è un Gran Gala di Beneficenza che da 3 anni sostiene l’Associazione OPEN con l’obiettivo di completare (il progetto è nato 3 anni fa) il Reparto di Radioterapia Pediatrica dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno.

Quest’anno sarà sostenuta da Trenta Ore per la Vita e la madrina della serata sarà Lorella Cuccarini.

Venerdì 12 giugno alle ore 10, presso il Salone Genovesi della Camera di Commercio di Salerno si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della terza edizione di “La Buona Notte”: l’evento ha lo scopo di raccogliere fondi per l’Associazione OPEN Onlus di Salerno che, tra i vari progetti, si occuperà del potenziamento dei reparti di Oncologia Pediatrica e di Radioterapia Pediatrica dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno.

Il gala, che avrà come madrina Lorella Cuccarini, sarà aperto da un aperitivo e continuerà fino a tarda notte con la degustazione di cibi preparati dai migliori chef stellati del panorama italiano: i partecipanti potranno scegliere tra gli oltre cento “food point” realizzati per l’occasione e assisteranno a vere e proprie performance culinarie da parte dei professionisti provenienti da ogni parte della penisola. Ad accompagnare gli artisti della cucina ci saranno Mario Nicastro, che proporrà una selezione musicale durante l’aperitivo, e Frankye e Canthina Band and Orchestra, che proseguirà con la musica dal vivo fino alla fine della serata.“

Interverranno:
Luciano Pignataro, esperto di gastronomia;

Vincenzo Viggiani, Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno;

Giuseppe Scimone, responsabile della struttura semplice di Radioterapia Pediatrica;

Anna Maria Alfani, Presidente dell’Associazione Open Onlus;

Paolo Gramaglia e Vincenzo Onorato, tra gli organizzatori dell’evento.

Moderatrice
Luisa Del Sorbo, esperta in comunicazione e marketing territoriale.

LASCIA UN COMMENTO