The Dik's Brothers venerdì 24 in concerto ad Angri.

0
46

dik's brothersVenerdì 24 luglio, alle ore 21.00 a Il Caveau di Angri (Salerno), via Zurlo 77, serata jam session con The Dik’s Brothers, originale ensemble campana che reinterpreta i classici del rock e del prog rock in un progetto sperimentale in cui la tastiera, suonata dalla leader Carmen Giordano, accompagna un coro polifonico di dodici voci: due bassi, quattro tenori, tre mezzi-soprani e tre soprani.

Ispirandosi a Frank Zappa e con pochi precedenti in Italia, tra i quali quello dei Quintorigo e John De Leo, l’eclettica band alterna brani strumentali a quelli cantanti proponendo inediti arrangiamenti di successi da “Strange kind of woman”, rock sinfonico del 1972 firmato Deep Purple al classico rock “Because the night” di Patti Smith, tra i pezzi che meglio esprimono le qualità dell’ensemble, o “We will rock you” dei Queen.

Non mancano poi incursioni nel repertorio rock anni ‘50 con “Tutti Frutti” di Little Richard e in quello della musica contemporanea di Wim Mertens con la sua “Struggle for Pleasure”.

Tutti tra i venti e i trent’anni, The Dik’s Brothers hanno collaborato con Tullio De Piscopo, Eddy Napoli, Nevada, Aniello Misto e partecipato a numerose manifestazioni cantando dal vivo.

A esibirsi a Il Caveau di Angri in una jam session con la band Minerva saranno: Agostino Perasole e Alex Contursi, Nello Padula, Roberto Profenna, Luca Oliveri, Vanessa Contursi, Rossella Perasole, Solange Scognamiglio, Veronica Scognamiglio, Valentina di Fiore, Anna Cefariello, Rossella Procida e Carmen Giordano con le sue tre tastiere.

 

Per informazioni: tel 081/18744582; cell. 389/0063469

LASCIA UN COMMENTO