La Tgroup Arechi supera la RN Latina per 8-5.

0
16

Tgroup-foto-1aVittoria doveva essere e vittoria è stata per la Tgroup Arechi che si aggiudica lo scontro diretto con la penultima in classifica, la Rari Nantes Latina, con il risultato finale di 8-5.

La formazione del presidente De Rosa compie così un ulteriore e fondamentale passo in avanti verso l’obiettivo stagionale, anche se il discorso salvezza è tutt’altro che chiuso.

Ancora privo dello squalificato Simonetti, il sette di Citro parte bene e sblocca il punteggio dopo tre minuti di gioco, nel primo parziale, grazie a Spatuzzo che, dopo la rete avversaria firmata da Popovic, trova anche il raddoppio, in superiorità. Il Latina reagisce ancora e con Campana segna un gol con uomo in più e ristabilisce l’equilibrio in vasca (2-2). Poco dopo il sette ospite passa anche in vantaggio andando si nuovo a segno col montenegrino Popovic. Ci pensa, quindi, Gaetano Baviera a pareggiare i conti. Allo scadere del primo tempo la Tgroup Arechi trova ancora il vantaggio, con D’Angelo, al termine di un’azione offensiva con uomo in più. I padroni di casa conquistano, così, il primo quarto, col punteggio di 4-3, ma con i gol del secondo tempo, piazzano un break di 4 reti e allungano fino al 6-3. In questo periodo di gioco a firmare le marcature della Tgroup ci pensano Markovic e Maccioni, con quest’ultimo perfettamente servito da un combattivo Spatuzzo, che soffia il pallone a Popovic. Nel terzo tempo il Latina interrompe la supremazia degli scudocrociati ed accorcia le distanze con Mazzi, che sfrutta la superiorità numerica per il sette ospite. L’Arechi trova poi il settimo centro con la terza realizzazione di Spatuzzo. Il parziale, però, si chiude a favore del Latina che segna con Campana e conquista il terzo quarto per 2-1. L’ultimo tempo si apre con la Tgroup Arechi sempre avanti, per 7-5. Gli ospiti perdono Campana che rimedia un’espulsione diretta per proteste, ai padroni di casa, invece, è sufficiente un solo gol, quello del solito Spatuzzo, per sigillare il risultato e conquistare la vittoria nello scontro diretto coi laziali.

«Quel che contava oggi era il risultato – commenta il tecnico della Tgroup Matteo Citro – ed in effetti contro il Latina non abbiamo disputato una grande prova, ma questa resta una vittoria fondamentale per proseguire il nostro percorso verso la salvezza». «Una menzione speciale la merita Giuliano Spatuzzo – aggiunge il trainer degli scudocrociati, non solo per i quattro gol segnati, ma anche per lo spirito ed il carattere con cui il nostro giovanissimo atleta ha affrontato lo scontro col Latina». «Questo successo è importante ma il discorso salvezza non è ancora chiuso – conclude il tecnico – ci sarà da lottare fino all’ultima giornata per centrare l’obiettivo stagionale».

Tabellino
Tgroup Arechi – RN Latina 8-5 (parziali 4-3; 2-0; 1-2; 1-0)
Tgroup Arechi: Palermo, Del Basso, Sicignano, Ruocco, Baviera 1, Sanges, Buonocore, Barberisi, Maccioni 1, D’Angelo 1, Spatuzzo 4, Markovic 1, Gallo. All. Citro.
RN Latina: Gazzarini, Ambrosini, Vitale, Campana 2, Onida, Falco, Mazzi 1, Popovic 2, D’Alfoso, Chiodini, Priori, Manzo, Brandoni. All. Ricciutelli.
Arbitri: Bensaia e Romolini.
Note: Nessuno uscito per limite di falli. Espulso Campana (L) per proteste nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Arechi 2/3, Latina 2/6.
Spettatori 100 circa.

LASCIA UN COMMENTO