Stella per una Notte, Giulia Fiore vince la categoria Stelline.

0
93

Per la bravura nell’interpretazione e le doti vocali dimostrate è Giulia Fiore, dodicenne di Pontecagnano Faiano (Sa), la prima classificata della categoria “Stelline” a trionfare nella prima serata del Festival Stella per una Notte 2015, scritto e diretto da Massimo Galdi, nato allo scopo di scoprire nuovi talenti nell’ambito musicale e di promuovere il canto tra i giovani.

Sul palcoscenico del Parco del Mercatello di Salerno Giulia Fiore interpretando il brano “Don’t Know Why” di Norah Jones ha conquistato l’attenzione di una selezionata giuria di esperti della musica, presieduta da Gianni Ferrigno, docente di musica e Musicista Orchestra Stella per una notte, conquistando il primo posto per la categoria Stelline” (ovvero bambini da 6 a 11 anni) della VII edizione del festival organizzato dall’Associazione Culturale Cassiopea di Salerno, presieduta da Antonio Della Monica, con il patrocinio del Comune di Salerno.
Secondo posto per Ludovica Manfra, undicenne di Avellino che ha cantato il singolo di Mina, reinterpretato da Annalista, “Mi sei scoppiato dentro al cuore”, mentre il terzo premio è andato a Carolina Silvestri, undicenne di Ischia (Na) che si è esibita con “Pensami”, l’aria piu’ significativa cantata dalla protagonista del film Il Fantasma dell’opera.

Alto il livello degli artisti in gara protagonisti di percorso musicale ambitissimo nel panorama nazionale in programma fino a domenica 26 luglio nel magico scenario naturale del Parco del Mercatello di Salerno. Un festival che promuove giovani artisti emergenti che interpretano dal vivo cover di canzoni italiane e straniere e che si cimentano nella composizione e nella scrittura di brani inediti.
Venerdì 24 e sabato 25 luglio saranno in gara le “Nuove Stelle”, di cui fanno parte cantautori o cantanti che presentano pezzi inediti e la categoria “Stelle” (età superiore a 16 anni).
Due serate da semifinali per giungere alla fase eliminatoria della serata di gala in programma domenica 26 luglio alle ore 21.00

E a rendere magiche le esibizioni dei cantanti in gara la presenza sul palcoscenico della grande orchestra dal vivo del Festival Stella per una Notte. Un’esperienza rara in Italia che conta ben 26 elementi diretti dal maestro Maurizio Maiorino, un’opportunità per il talentuosi artisti di esprimersi cantando dal vivo. Notevole quest’anno la partecipazione di cantanti per la sezione degli inediti “Nuove Stelle”, dodici i concorrenti in gara, e tra loro tre bambini, che si sono cimentanti nella scrittura di musica e testi di brani originali.

In gara venerdì 24 luglio a partire dalle ore 21.00 per la categoria “Stelle” (età superiore a 16 anni): Pierluigi Aliberti (Sono già solo); Anna Maria Vicinanza (Lady Marmalade ; Simona Marrandino (One moment in time); Elisa Campagna (Canto anche se sono stonata); Federica Razzano (Per amarti); Celano Sisters (Spark); Daniele Cigliano (Se stiamo insieme); Miriam Cianciarelli (Quando finisce un amore); Salvatore Nigro (Mandy); Ritapia Papa (I know what love is); Duo Palumbo Monetta (Ti amerò).

Per la categoria “Nuove Stelle” (inediti) si esibiranno Valeria Granozio (La nuova me); Celano Sisters (If I want); Maria Carmela Sabetta (Come un fuoco); Ritapia Papa (Con un filo di voce); Salvatore Ferrara (Un segno che è al di là); Michele Schiano (L’ultima e inutile bugia).

E mentre cresce l’attesa per l’arrivo a Salerno del “padrino” dell’edizione 2015 del festival Ricky Portera, chitarrista di primo piano nel panorama musicale italiano, per trentatré anni al fianco di Lucio Dalla, il festival “Stella per una Notte” registra ogni sera la partecipazione di ospiti d’eccezione, vere e proprie “stelle” del panorama musicale.

Francesca SchiavoVenerdì 24 luglio sarà in giuria la cantante ed attrice romana Francesca Schiavo, voce solista de l’Orchestra Italiana di Renzo Arbore, con cui ha realizzato due album. Ospite d’eccezione della serata la Schiavo per due anni consecutivi al Festival di Sanremo, che alla carriera di cantante ha affiancato anche quella di attrice cinematografica e televisiva non mancherà di deliziare il pubblico con la sua voce e le sue interpretazioni dal palcoscenico del Parco del Mercatello.

Con Francesca Schiavo, presidente di giuria, venerdì 24 luglio saranno chiamati ad osservare ed ascoltare attentamente i concorrenti, che saranno valutati secondo diversi criteri la tecnica, la timbrica, l’interpretazione e la presenza scenica Eliana Massessi, insegnante di canto, direttrice del Piccolo Coro Stelle in Canto Città di Mercogliano, Patrizia Zoccoli insegnante di canto e soprano del Coro del Teatro dell’Opera di Salerno, Giovanna Supino direttrice di coro ed orchestra, Ernesto Radano, tenore salernitano, celebre cantante solista, Luigi Donadio titolare dello studio di registrazione ed etichetta discografica Darkuba Record.

Deus ex machina il direttore artistico Massimo Galdi, creatore del format ed instancabile promotore di Stella per una Notte, insieme ad Antonio Della Monica, Angelo Ferrara, Enzo Sabatino ed Aurelio Dente.

L’ingresso è gratuito.

LASCIA UN COMMENTO