Silenzio, le parole che non possono parlare, presentazione del libro illustrato venerdì 10 alla Sala Truffaut di Giffoni.

0
54

AREA_BLU_INVITO_SILENZIO-page-001Domani alle ore 18.30, ad una settimana dal via della 45esima edizione del Giffoni Film Festival, la Sala Truffaut della Cittadella del Cinema picentina ospiterà la presentazione del libro “Silenzio” di Eterna Pizza, psicologa impegnata da anni nei progetti di “Sportello Ascolto” in varie scuole, e Mariella B. Polidoro, maestra della scuola primaria della direzione didattica “Don Lorenzo Milani” di Giffoni Valle Piana, pubblicato da Areablu Edizioni.

Il libro “è un viaggio iniziato in silenzio – spiegano le autrici – alla ricerca di noi stessi, di tutte le parole che non possono parlare, dei significati nascosti e delle emozioni profonde”.

L’intera classe della V C del “Don Milani” di Giffoni ha tirato fuori pagine di emozioni e disegni nel corso del laboratorio di educazione socio-affettiva portato avanti dalla dottoressa Pizza e la maestra Polidoro negli ultimi 3 anni: il racconto di un silenzio, di tutte quelle parole in gabbia che aspettano di essere liberate.

AREA_BLU_INVITO_SILENZIO-page-002Un percorso fatto di conoscenza, di ascolto, di contatto, di sguardi e volontà di far gruppo alla ricerca della chiave che apre il lucchetto della gabbia.

Le parole restano bloccate in gola e proprio non vogliono uscire. “Non possiamo chiedere ad un bambino con mutismo selettivo di parlare, perché lo sta già facendo” scrivono le autrici nella prefazione. Empatia e fiducia sono importanti per il superamento dell’ansia e di questa fase.

“Il muro che ho in gola è sempre più piccolo e innocuo”

Il ricavato andrà a sostegno di laboratori e attività di promozione della lettura tra i più piccoli sul territorio.

 

LASCIA UN COMMENTO