Servi di Cristo Vivo, congresso domenica 12 allo Stadio Arechi.

0
217

P.Michele VassalloDomenica 12 luglio 2015, allo stadio Arechi di Salerno, si terrà il 30esimo Congresso Internazionale del Rinnovamento Carismatico dei Servi di Cristo Vivo, Associazione Internazionale di Diritto Pontificio.

Ogni anno 10-15mila fedeli prendono parte alla manifestazione.

Il convegno avrà inizio dal mattino, intorno alle ore 7.00, con l’accoglienza dei fedeli e si concluderà con una celebrazione eucaristica nel tardo pomeriggio.

Durante la giornata sono previsti canti, preghiere e interventi degli illustri relatori, ospiti del congresso.

A presiedere il tutto sarà l’organizzatore dello stesso P. Michele Vassallo.

P. Michele Vassallo è membro delle Congregazione religiosa “Società Divine Vocazioni”. Ordinato sacerdote nel 1967 dall’Arc. Thomas Boland in Newark, N.J. e di seguito, sempre negli Stati Uniti, ha ricevuto l’incarico di coordinatore del rinnovamento carismatico di lingua spagnola.
P. Vassallo ha poi nel 1993 fondato, con il contributo di P. Emiliano Tardif, il Rinnovamento Carismatico dei “Servi di Cristo Vivo”.

L’Associazione ha poi richiesto l’approvazione pontificia che ha ottenuto con decreto del 13 maggio 1996.

Altri nomi illustri prenderanno parte alla manifestazione, tra questi P. Dario Betancourt, colombiano di nascita, ma ordinato sacerdote negli Stati uniti, noto per la sua preghiera di guarigione.

Interverranno ancora S.E. Mons.Gerardo Pierro Arcivescovo Emerito di Salerno e Monsignor P. Gabriele Amorth, esorcista della diocesi di Roma.

Migliaia sono ogni anno i casi di guarigione segnalati, difatti anche se i più scettici stenteranno a crederci la comunità del “Rinnovamento Carismatico” vanta più guarigioni e miracoli di Lourdes (cit. del giornale “La Città”).

Le guarigioni, dunque, ci sono occorre poi verificarne la veridicità attraverso la produzione della documentazione scientifica attestante il fatto.

Fra personaggi vip che hanno sentito la sensibilizzazione ai valori spirituali, ad un evento di tale importanza, e si sono resi disponibili a sostenere tale causa spicca il nome dell’attrice Valeria Marini.

Va poi segnalata la diretta radiofonica di Radio Maria, la quale consentirà a quanti risultano impossibilitati per problemi di salute ovvero per disagi dovuti alla lontananza, di assistere quantomeno virtualmente all’incontro di preghiera.

LASCIA UN COMMENTO