Scafati, ucciso a coltellate 56enne incensurato.

0
34

PATTUGLIA CARABINIERI CATANIAÈ stato ucciso a Scafati (Salerno) Giuseppe Desiderio, fratello di Salvatore Desiderio, conosciuto come Sasà ‘o barbiere, ritenuto vicino al clan Matrone e attualmente detenuto nel carcere di Sulmona.

La vittima, 56enne incensurato, è stato accoltellato. Indagano i carabinieri.

Il 13 luglio la sorella, Filomena Desiderio, fu ferita da alcuni colpi di arma da fuoco. La donna era uscita di casa, a Scafati, dopo che qualcuno aveva citofonato alla sua abitazione con una scusa.

LASCIA UN COMMENTO