Salernitana, si guarda al futuro, priorità alla panchina, Menichini ha la clausola di riconferma, Fabiani pensa a Boscaglia, i tifosi sognano Delio Rossi.

1
68

Boscaglia-10Lotito  promette scintille anche in serie B. Si riparte con il dilemma Menichini.

Il tecnico è forte, oltre che del risultato sportivo, anche di una clausola di  riconferma automatica in caso di promozione. C’è Tare che spinge forte  per la sua riconferma…

I tifosi sognano Delio Rossi con Fabiani pronto a calare il jolly Boscaglia (come anticipato sull’edizione odierna del Roma) se qualcosa cambiasse (come pare). L’ex tecnico del  Trapani  è tra i tecnici tenuti sotto stretta osservazione…

Con il ds  che, a distanza di sei anni, si è preso anche una piccola rivincita in  relazione alla scelta di Castori nella stagione 2008/2009. La prossima  settimana l’ex tecnico del Cesena festeggerà l’approdo in A con il  Carpi.

Classe 1968, Boscaglia lega il suo passato, sia da calciatore che da allenatore, alla Sicilia. Dagli esordi pedatori col Gela, da centrocampista, all’esperienza con Akgragas, Nissa e Alcamo come allenatore fino ai trionfi col Trapani. Quest’anno l’esonero a chiudere un ciclo vincente.

Magari a Salerno (sarebbe la prima volta lontano dalla terra sicula) potrebbe aprirne un altro. Fabiani ha già inviato la segnalazione a Lotito (e non è la sola).

Giuseppe D’Alto

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO