Rotary Club Cava de’ Tirreni, Carlo Nardacci il nuovo Presidente.

0
71

Cambio al vertice per il Rotary Club Cava de’ Tirreni (Sa): l’Avv. Carlo Nardacci succede all’Avv. Maurizio Avagliano, Presidente per l’anno rotariano 2014-2015.

La cerimonia ufficiale del “Passaggio delle Consegne” si è svolta giovedì 9 luglio 2015 presso il Lloyd’s Baia Hotel di Vietri sul Mare (Sa). Sono intervenute numerose autorità civili e rotariane, tra cui i Presidenti di vari altri Club. Presente anche Nunzio Senatore, Vicesindaco di Cava de’ Tirreni, che ha portato i saluti del neo primo cittadino metelliano, Vincenzo Servalli.

In apertura parola all’ormai Past President Maurizio Avagliano, che ha tracciato un bilancio – ampiamente positivo – dell’anno sociale appena trascorso. Una presenza costante sul territorio e nel tessuto sociale, nobilitata da svariate iniziative improntate allo spirito di servizio tipicamente rotariano. Con in copertina la V edizione de “Le Domeniche della Salute” – un progetto divenuto ormai distrettuale e dedicato alla prevenzione – ed il rilancio del Premio “Cavesi nel Mondo”, conferito nello scorso dicembre al Prof. Matteo Santin e volto ad offrire il degno tributo ai cavesi che continuano a distinguersi e ad onorare la città natale in tutto il mondo.

Un impegno a 360 gradi che caratterizzerà anche l’anno rotariano del neo Presidente Carlo Nardacci, che nel suo discorso di “insediamento” ha preannunciato alla folta platea la conferma delle iniziative “storiche” del Club, tra cui “Le Domeniche della Salute”, e l’avvio di nuove progettualità. Tra gli obiettivi prefissati spicca l’impegno a reperire i fondi per l’acquisto di un’ambulanza pediatrica neonatale, di cui il territorio locale ha fortemente bisogno. Ed ancora, il consueto concreto sostegno alle realtà ed ai soggetti più bisognosi, il lancio del 1° “Concorso Fotografico Metelliano”, avente per tema “L’Amore” ed aperto a tutti i soci rotariani del Distretto 2100 (Campania, Calabria e Territorio di Lauria), e varie altre iniziative culturali, ma anche ludiche, che animeranno il programma di ogni mese.

“Vincere uniti” il motto coniato per il “suo” anno rotariano dal Presidente Carlo Nardacci: «Le sfide che ci attendono e gli obiettivi che ci siamo posti richiedono grande impegno. Un impegno quotidiano e costante, come d’altronde impone l’essere rotariano, che va “vissuto” ed “offerto in servizio” giorno per giorno, non certo come un abito da indossare e svestire a seconda degli eventi e delle circostanze. Io, comunque, sono fiducioso, anche perché so di poter contare su una famiglia numerosa ed affiatata: quella formata dai soci del nostro Club, tutti uniti da un profondo legame personale e dalla comune volontà di adoperarsi al servizio degli altri. Da qui – ha concluso il Presidente Nardacci – il motto “Vincere uniti”, che sono convinto riusciremo a mettere in campo in ogni nostra attività».

Nel corso della cerimonia del “Passaggio delle Consegne” è stato anche presentato il nuovo Consiglio Direttivo del Rotary Club Cava de’ Tirreni, che per l’anno rotariano 2015-2016 risulta così composto:
Presidente: Carlo Nardacci – Past President: Maurizio Avagliano – Vice Presidente (Presidente Incoming): Fabrizio Budetta – Segretario: Santolo Di Palma – Segretario esecutivo: Lello Pisapia – Tesoriere: Lucio Pisapia – Prefetto: Enzo Troia – Consiglieri: Raffaele Colimodio, Luigi Della Monica, Emilio Franzesi, Gennaro Galdo, Anna Maria Mariniello, Attilio Sofia.

LASCIA UN COMMENTO