Il tempo e il rito, sabato 18 al Parco del Mercatello.

0
71

Danze, canti e riti del folclore popolare sabato 18 luglio alle ore 21.00 sul palcoscenico del Parco del Mercatello con “Estate al Parco…Aspettando Stella per Una Notte”, la rassegna di eventi, occasioni di incontro e di svago per tutte le età ad ingresso gratuito, organizzata dall’Associazione Culturale Cassiopea di Salerno con il patrocinio del Comune di Salerno.

In scena tradizioni, melodie e ritmi lo spettacolo “Il tempo e il rito” a cura dell’Associazione “I Castellani”, nata a Salerno nel 1974 con l’intento di promuovere la salvaguardia delle tradizioni popolari campane.

Lo spettacolo “Il tempo e il rito” racchiude i frutti di questa ricerca in forma scenica, senza tradirne i contenuti originari, donandole una spinta divulgativa di estremo spessore che restituisce le tradizioni della nostra terra al legittimo proprietario: il popolo.

Attraverso una ricerca condotta rigorosamente “sul campo”, l’Associazione “I Castellani” ha intrapreso, oramai da diversi anni, un’indagine dettagliata riferita a quegli eventi che scandiscono e caratterizzano i vari periodi dell’anno nelle diverse località della Campania, con lo scopo di mettere a punto una sorta di archivio finalizzato alla catalogazione delle varie espressioni della nostra tradizione.

La tarantella processionale di Montemarano, le tammurriate dell’area Vesuviana, le voci delle pellegrine di Montevergine ed altre manifestazioni tipiche rivivono così in una “riproduzione ad alta fedeltà” nel congegno di uno spettacolo variamente articolato che, attraverso la fusione di elementi teatrali, musicali e coreutici, ripropone questi eventi secondo le modalità che essi ancora conservano nei rispettivi contesti territoriali.

Domenica 19 luglio alle ore 21.00 spazio alla musica con “La canzone napoletana “ con il M° Espedito De Marino “Ricordando Murolo” (Voce e chitarra), spettacolo di canzoni e musiche dal Vesuvio all’Andalusia.

Tante serate, fino a martedì 21 luglio, per stare insieme al Parco del Mercatello aspettando la VII edizione di “Stella per una notte 2015”, il festival della canzone che dal 22 al 26 luglio vedrà in gara oltre 70 concorrenti su un palco d’eccezione impreziosito come sempre dall’orchestra composta da 24 elementi.

L’ingresso a tutte le serate è gratuito.

LASCIA UN COMMENTO