Rassegna Estate al Parco…Aspettando Stella per Una Notte, da giovedì 16 al Parco del Mercatello.

0
94

Inizia  questa sera 16 luglio  e  si concluderà il  26 luglio la “Rassegna Estate al Parco…Aspettando Stella per Una Notte, musica, teatro, moda, cultura.  Il parco del Mercatello di Salerno si prepara a vivere con” dodici giorni di eventi, occasioni di incontro e di svago per tutte le età per vivere l’estate in città, confermando   la sua potenzialità di palcoscenico naturale per accogliere la VII edizione  di “Stella per una notte 2015”, il festival della canzone nato allo scopo di scoprire nuovi talenti nell’ambito musicale e di promuovere il canto tra i giovani intrecciandosi con un programma di eventi, serate per stare ‘pubblica…mente insieme’ sentendosi in vacanza anche restando in città.

L’iniziativa patrocinata  dal Comune di Salerno, renderà il grande polmone verde del Parco Mercatello  ricco di  attività culturali  accogliendo la Rassegna “Estate al Parco”, organizzata dall’Associazione Culturale Cassiopea di Salerno .

Un cartellone di appuntamenti,  tutti ad ingresso gratuito,  che si apre alle varie  forme  spettacolari del territorio,   confermando  che e il riqualificato parco   sia luogo di incontro, di dibattito e fermento culturale in città, nella  zona orientale  così come  gli altri parchi nelle  zone  centrali e  più collinari..

Oggi mercoledì 15 luglio alle ore 20 ,oo  si inzia  con l’incontro-dibattito dal tema “Rigeneriamo la città, generiamo cultura”, un’occasione di confronto sull’importanza del recupero e della riqualificazione di aree, di contenitori, sulla fruizione degli spazi al pubblico, durante il quale saranno proiettate   le immagine  della Salerno di un  tempo non molto lontano e la Salerno di oggi con la  riqualificazione  non solo urbanistica  ma soprattutto turistico- culturale.

Alle ore 21.00 il primo appuntamento dedicato al teatro apre la Rassegna  con  il Gruppo Teatrale “Attori per caso” , che presenta il Musical “Il brutto e la zingara”,  con la regia  di Carla e Sergio Galderisi e  la collaborazione della scuola di danza “Flash Dance” di Alba Criscuolo.

Il Gruppo teatrale  “Attori per caso” festeggia i suoi dieci anni di attività

I  giovani “Attori per caso “nascono  come  gruppo teatrale  per passione e impegno  civile   circa 10  anni fa   quando nella  scuola primaria di Mercatello atti vandalici distrussero   gli arredi e  i sussidi scolastici. Nacque  così  per  volontà  di alcune  famiglie del quartiere e  della tenacia di Sergio Galderisi e Carla Gliorio, l’idea di  “fare teatro” per  restituire    ai bambini di una  scuola, e poi di tante altre associazioni umanitarie e non solo, la serenità e  ciò  che  non avevano più.

Un’associazione , un gruppo  di volontariato  hanno la finalità  morale  e civile di collaborare  con  chi ha una difficoltà in più degli altri.

E’ per  queste ragioni  che unitamente ad altre associazioni che  perseguono  gli stessi obiettivi, senza  scopo di lucro,  che gli “Attori per Caso” hanno aderito in questi anni a tanti progetti e iniziative di aiuti umanitari con : l’Associazione MARIArte per  il disarmo dei bambini soldato in Uganda e Sierra Leone ,  ass.ne “Paolo Masullo” per il Congo, Canile di Salerno e Lega del Cane, Chiesa Gesù Redentore, Scuola Primaria Mercatello, Unicef, e  di recente ha risposto all’appello del Progetto Niky, per  realizzare il sogno della mamma Paola, di papà Paolo e  degli amici , per far sì  che   chiunque  non posa  frequentare la  scuola sempre in presenza,  possa farlo  con l’ausilio della  tecnologia  in videoconferenza e poter  trascorrere le vacanze –studio in barca sul Walkyrie .

Nel   musical  ispirato a  più famoso gobbo  intitolato “Il  brutto e la  zingara”  il gruppo di giovani attori  si esibirà in una  narrazione in musica, danza e  recitazione  con la regia di Carla e Sergio Galderisi  per  attirare l’attenzione degli spettatori sulla  diversità in quanto valore e non elemento  di emarginazione. Quanto mai attuale il tutto è  condito con l’entusiasmo dell’impegno  civile e  dell’aspirazione  di questi  adolescenti , studenti, danzatori, cantori a  coltivare la passione per il mondo dello spettacolo , in cambio di un semplice   applauso.

Secondo appuntamento Giovedì 16 Luglio alle ore  21,00 l’ Accademia  dello Spettacolo e  del Musical  di Baronissi,  diretta da Gaetano Stella presenta la commedia giallo-comica “Che Nuttata” di Gaetano Stella e Claudio Tortora, regia di Elena Parmense.

In scena sul palcoscenico dell’area naturale del Parco del Mercatello di Salerno Rosaria Brogna, Michele Ceruso, Angela Concilio,  Morena Costantino, Raffaele Daniele, Anna Langella, Arturo Pappalardo, Vincenzo Ruggiero, Rosa Viscito e con la collaborazione degli allievi  dell’Accademia Emanuele Buonomo, Gennaro Della Rocca, Antonella Iannone, Manuel Stabile.

La Compagnia dell’Accademia è formata dai già allievi dell’Accademia che, completato il percorso triennale di formazione,hanno espresso la volontà di restare all’interno della scuola continuando il percorso teatrale sia amatoriale che professionistico.    L’Accademia dello Spettacolo e del Musical di Baronissi  è diretta da Gaetano Stella ed  è finanziata in parte dal Comune di Baronissi (SA),  perché intesa come opportunità didattico-formativa nelle discipline dello spettacolo e della cultura  per ogni età e in modo specifico per bambini, adolescenti e giovani di ogni fascia sociale.

Ancora teatro venerdì 17 Luglio sempre alle ore 21,00 con la Compagnia Comica Salernitana Teatro “Arbostella” che metterà in scena: “Io, isso e…essa” , 2 atti di Gino Esposito, regia Gino Esposito.

Scorrendo ancora il programma domenica 19 luglio alle ore 21.00 spazio alla musica con  “La  canzone  napoletana “ con il M° Espedito De Marino “Ricordando Murolo” (Voce e chitarra), spettacolo di canzoni e musiche dal Vesuvio all’Andalusia.

La Rassegna “Estate al Parco” ospiterà la “Prima Nazionale” del lavoro discografico “O Ciucciariello” allegato al libro “Roberto Murolo, una Voce e una Chitarra” edizioni Albatros. Le opere sono presentate con un Concerto dell’autore Espedito De Marino (Dal 1987 al 2003) che attraverso 90 minuti di Canzoni e Musiche racconterà la storia dei Murolo con aneddoti inediti che faranno conoscere l’uomo e l’artista Roberto Murolo e soprattutto un “modus vivendi” di un’epoca ormai lontana per Valori e “Sentimenti”.

Serata a tema quella in programma lunedì 20 luglio dove performance, musica, teatro ed occasioni di scambio e dibattito si incontrano in un ambiente senza barriere. Ad aprire la serata alle ore 20.00 sarà un incontro dal tema “Disabilità nella città vivibile”,con l’Assessore  Nino Savastano e  le  associazioni  coinvolte,    a seguire catturerà la scena la Compagnia Teatrale “La Girandola” dell’Anffas Onlus Salerno pronta ad emozionare e divertire tutti i presenti.

Una staffetta di teatro che lascerà poi il passo al teatro per bambini alle ore 21.00 con la Compagnia “La bottega  di Will”  che metterà in scena “ S.O.S. Favole”con Teresa Di Florio e Federica  Di Domenico, regia  di Teresa  Di Florio.

Moda in passerella invece martedì 21 luglio alle ore 21.00 con una serata fashion tutta dedicata alle creazioni moda, ai colori e agli abiti,  uno spettacolo a cura di Giancarlo Presutto,  Brand Manager di GP Eventi e Management.

Concluderà la  Rassegna al Parco del Mercatello la VII edizione  di “Stella per una notte 2015”, il festival della canzone che dal 22 al 26 luglio vedrà in gara oltre 70 concorrenti su un palco d’eccezione impreziosito come sempre dall’orchestra composta dai 24 elementi,  con i giovani musicisti e tantissimi ospiti d’onore e la  giuria  che  sceglierà i vincitori di questa edizione davvero speciale sotto le stelle.

Gilda Ricci

LASCIA UN COMMENTO