Raccontare la danza, sabato 12 a Positano.

0
136

Michele De Lucia e Laura ValenteSabato 12 settembre (Sala Consiliare “Salvatore Attanasio” del Comune di Positano, ore 11)  seminario “Raccontare la danza”, inserito nel programma di “Positano Premia la danza – Léonide Massine, evento frutto della sinergia con il festival letterario Sole Mare e Cultura.  Parteciperanno studenti provenienti da tutta la Campania.

Intervengono Frédéric Olivieri, ballerino e coreografo, per anni direttore del Corpo di Ballo della Scala e ora direttore del Dipartimento Danza dell’Accademia del Lirico milanese; Silvia Grilli, direttore di “Grazia” e Laura Valente, direttore di “Dancingpost”, membro del CID della Danza dell’Unesco e direttore generale e artistico di Positano Premia la Danza/Capri Danza International.

 

Novità assoluta di questa edizione sono le sezioni Positano Winter e Positano Young. Giovani talenti campani saranno coinvolti nella creazione del costituendo MASSINE NUREYEV POSITANO DANCE ARCHIVE, che permetterà  a cultori e turisti  di entrare nello spirito di questo premio unico,  tra locandine e giornali d’epoca, scatti d’autore  e materiali che a vario titolo sono stati dedicati ai due grandi artisti. Entro dicembre poi sarà realizzato un docu-corto dedicato a Nureyev, in collaborazione con le Teche Rai. Questo progetto mette i giovani al centro di un sistema che li identifica come ‘cuore’ e non come un capitolo periferico in nome dell’azione performativa spettacolare. Grazie alla Regione Campania abbiamo potuto formulare un progetto che ha scommesso sul fare sistema e su una comunicazione strategico integrata che dai contenuti e dalla memoria parte, per poi guardare con sicurezza al futuro con i mezzi e le tecnologie che questo tempo ci ha regalato.”

“Positano Premia la danza – Léonide Massine” – “Capri Danza International 2015” – “Positano Mare Sole e Cultura 2015” è un progetto organizzato dal Comune di Positano e sostenuto dalla Regione Campania (PAC  “Piano Strategico per il Turismo – Programma di eventi promozionali” – “ITINERARI”  1 maggio 2015 – 31 gennaio 2016).

Grande novità del progetto firmato da Laura Valente, che si concluderà nel gennaio 2016,  le sezioni Positano Winter e Positano Young dedicate ai giovani e alla conservazione della memoria dei luoghi con la creazione di un centro di documentazione della danza.

 

LASCIA UN COMMENTO