Prova di ammissione ai corsi di laurea magistrale in Medicina e chirurgia e in Odontoiatria e protesi dentaria all'Università di Salerno.

0
25

test-medicina-unisaSi sono svolte in un clima di grande serenità le prove di ammissione ai corsi di laurea magistrale in Medicina e chirurgiae in Odontoiatria e protesi dentaria.

I candidati hanno raggiunto il posto loro assegnato alle ore 8.30 per le operazioni di identificazione.

La prova è iniziata alle ore 11.00 e si è conclusa regolarmente alle ore 12.40.

Presenti 1306 candidati, su 1344 iscritti alla prova, che sono stati distribuiti in 29 aule. Oltre cento le unità di personale (docente e tecnico amministrativo) impegnate nelle commissioni di vigilanza.

Per l’anno accademico 2015-2016, l’Ateneo salernitano immatricolerà 146 studenti a Medicina e chirurgia e 11 a Odontoiatria e protesi dentaria.

Alle ore 15.30 i plichi contenenti le prove sono stati inviati al Cineca di Bologna per la correzione.

Alla conclusione delle procedure concorsuali il rettore Tommasetti ha dichiarato:

“E’ un momento importantissimo per gli studenti, per le loro famiglie e per l’Ateneo. 1344 erano i candidati e 1306 sono stati presenti, con una percentuale di assenti del 2,8% che testimoniail grande interesse rispetto al superamento del test di Medicina a Salerno. La macchina organizzativa ha funzionato in maniera perfetta, non c’è stato alcun disagio. Personalmente mi sono accertato del fatto che tutti gli studenti, potenziali nuovi iscritti, hanno passato la giornata in maniera serena e con la giusta concentrazione. Un buon viatico per l’inizio dell’anno accademico e per l’inizio delle nostre attività, ma anche una conferma dell’interesse verso il nostro ateneo e verso la facoltà di Medicina, anche per i recenti successi rispetto a quello che sarà lo step successivo, quello dell’iscrizione alle scuole di specializzazione dove abbiamo primeggiato in Italia”.

Si ricorda che le Università statali provvedono all’accesso degli studenti con procedura concorsuale, effettuata mediante una prova di ammissione, unica per entrambi i corsi, di contenuto identico sul territorio nazionale e svolta lo stesso giorno presso tutte le sedi universitarie, predisposta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (M.I.U.R.) avvalendosi di CambrigeAssessment per la formulazione dei quesiti e di una commissione di esperti per la relativa validazione.

La prova di ammissione consiste nella soluzione di sessanta quesiti che presentano cinque opzioni di risposta, su argomenti di: cultura generale (due quesiti); ragionamento logico (venti quesiti); biologia (diciotto quesiti); chimica (dodici quesiti); fisica e matematica (otto quesiti).

Per la valutazione della prova sono attribuiti al massimo novanta punti: 1,5 punti per ogni risposta esatta, meno 0,4 punti per ogni risposta sbagliata e 0 punti per ogni risposta non data.

 

 

Maggiori informazioni sulla prova, sulla pubblicazione dei risultati e sulle modalità di iscrizione al link: http://web.unisa.it/didattica/immatricolazioni/scegli-uno-dei-nostri?dettaglio=27

 

LASCIA UN COMMENTO