Presentata Associazione Etica e Cultura al Comune di Battipaglia.

0
100

Etica e Cultura tortaMartedì 9 dicembre 2014 a Battipaglia, presso il Salotto Comunale sito al piano terra del Palazzo di Città, in Piazza A. Moro, si è tenuta la serata organizzata dall’Associazione Civica e di Promozione Sociale “Etica e Cultura”, costituita recentemente commenta il prof. Carmine Carlone, perché: “Tanti avvenimenti degli ultimi decenni attestano un degrado dei principi morali e uno scadimento del livello culturale, causati dal boom economico, dalla trasformazione della società, dalla crisi della scuola e dell’università, ecc. Molti hanno messo da parte i principi etici e i valori dettati dal DIO TRINO per seguire quelli del DIO “QUATTRINO”. E’ utile promuovere una serie di iniziative, rivolte soprattutto ai giovani, che possano favorire la corretta comprensione dei concetti di: bene e male, diritto e dovere, lecito e illecito, giusto e sbagliato, ecc”.

Nel corso della serata il Presidente, avv. Michele Toriello insieme ai soci fondatori hanno presentato l’Associazione ed hanno illustrato il primo progetto, denominato “…a spasso per Battipaglia…”, rivolto alle scuole di Battipaglia.

L’evento è stato allietato da momenti dedicati all’arte e allo spettacolo e si è concluso con lo scambio degli Auguri Natalizi.

Etica e Cultura pubblico 1L’Associazione Etica e Cultura ha sede nel Comune di Battipaglia

L’Associazione si propone di svolgere attività di promozione, utilità e solidarietà sociale, nei confronti degli associati e di terzi, nel pieno rispetto della libertà e dignità degli associati, ed in particolare, essa si propone di:
1. dare spazio agli associati e ai cittadini, alle loro ompetenze, progetti e idee;
2. tutelare, difendere e promuovere i diritti degli associàti e dei cittadini;
3. incoraggiare, promuovere e sostenere l’impegno civico come progetto e pratica di miglioramento della società e favorire la individuazione e condivisione degli associati e dei cittadini su progettualità e idee che apportino il miglioramento della vita per tutte le fasce di età;
4. raccogliere, produrre, diffondere informazioni e organizzare eventi relativamente al mondo dell’arte, del teatro, della musica e della danza, della cultura, del cinema, dell’ ambiente, della medicina, del sociale, dell’economia, della politica e dello sport e relativamente a utto quanto contribuisca alla crescita di una coscienza civile e consapevolezza critica, stimolando il dialogo nella società;
5. studiare e riflettere la società odierna, in relazione alla nostra comunità così come alle comunità nazionali e internazionali sovraordinate;
6. organizzare le attività che portano i soci ad approfondire ed allargare le conoscenze delle materie inerenti i fini dell’associazione.

L’Associazione, pertanto, nello svolgimento delle dette attività, potrà:
1. promuovere ed organizzare convegni, conferenze, visite a musei, a città e luoghi d’arte, mostre;
2. promuovere e organizzare attività ricreative, eventi di beneficenza e similari;
3. promuovere e organizzare attività culturali, man’ifestazioni musicali, teatrali, relative alla danza e al cinema;
4. promuovere la collaborazione e sottoscrivere intese-convenzioni con Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado e con Università;
5. promuovere l’associazionismo tra le diverse realtà locali;
6. promuovere ed organizzare corsi di istruzione e di formazione;
7. promuovere ed organizzare meeting, incontri culturali ed ogni evento utile al fine di individuare soluzioni ai problemi del territorio;
8. promuovere, organizzare o svolgere attività di ricerca volte allo sviluppo e all’approfondimento di materie ed argomenti inerenti i settori di attività suddetti ed al miglioramento e innovazione costante delle attività svolte.

L’associazione potrà svolgere attività direttamente connesse a quelle istituzionali, ovvero accessorie in quanto integrative delle stesse.

L’Associazione può stipulare accordi e convenzioni anche con Enti Pubblici, Istituzioni scolatiche di ogni ordine e grado, Università, Fondazioni, soggetti privati e quanti altri si ritiene possano contribuire allo sviluppo dell’Associazione stessa ed al raggiungimento delle sue finalità.

LASCIA UN COMMENTO