Premio Sele D’Oro Mezzogiorno, Giobbe Covatta giovedì 13 a Santomenna.

0
41

covatta1Giobbe Covatta tra i grandi nomi per Palcoscenici d’Autore, la sezione di musica e teatro della 31^ edizione del Premio Sele D’Oro Mezzogiorno.

A Santomenna (Sa) domani giovedì 13 agosto il grande Giobbe Covatta stupirà con la sopraffina comicità l’appassionato pubblico del Sele d’Oro 2015. Alla fine i ristoranti del borgo proporranno per l’occasione nel menù la tipica ricetta dei cavatelli al sesimero.

Il genius loci del luogo è da scovare nel borgo antico, di origini bizantine, che custodisce il Museo del Sacro: visita guidata alle 18.30 con Gianmaurizio Foderaro, giornalista radio Rai.

Premio Sele D’Oro Mezzogiorno, il riconoscimento nato a Oliveto Citra, in provincia di Salerno, a seguito del tragico terremoto in Irpinia del 1980, mira a valorizzare i percorsi di sviluppo e di rinascita, appuntamenti dedicati alla cultura, alla musica, al teatro.

L’evento ”Sele d’Oro… NUTRIMENTI. Cibo, cultura, tradizioni” è realizzato con il co-finanziamento dalla Regione Campania – Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali con risorse del PAC – Piano di Azione e Coesione “Piano strategico per il turismo – Programma di eventi promozionali”. E gode del patrocinio di: RADIO RAI, Padiglione Italia – Expo Milano 2015, Provincia di Salerno, Fondazione con il Sud, Fondazione Mezzogiorno Europa, Giffoni Experience, AISM – Associazione Italiana Sviluppo Marketing, Associazione Nazionale Città dell’Olio, Comunità Montana del Tanagro Alto e Medio Sele.

 

Per informazioni è possibile telefonare al numero 334.1279577 mandare una mail a segreteria@seledoro.euo visitare il sito www.seledoro.eu

LASCIA UN COMMENTO