Omicidio Migliaro, operazione Carbinieri del Ros, preso responsabile.

0
46

Carabinieri TonaraBrillante operazione dei carabinieri del comando provinciale e dei Ros che hanno individuato e fermato Alexa Ionut responsabile dell’aggressione mortale al trentunenne Natalino Migliaro.

È’ stato arrestato il presunto assassino di Natalino Migliaro, il giovane aggredito con violenza in località Lido Lago a Battipaglia, nel Salernitano nell’ottobre scorso.

Il ragazzo si trovava in compagnia della fidanzata. I malviventi avevano sorpreso la coppia nella loro auto. Il trentenne è morto il 12 dicembre per le ferite riportate in seguito alla brutale aggressione. Le indagini sono state condotte dai carabinieri.

LASCIA UN COMMENTO