Olympic Salerno, pari con il Real Battipaglia.

0
51

squadra con ANTFinisce uno ad uno il match tra l’Olympic Salerno ed il Real Stella di Battipaglia, mister Alfieri colleziona il terzo risultato utile consecutivo da quando siede sulla panchina della formazione biancorossa, ma quante recriminazioni in casa Olympic.

Nella prima frazione di gioco partono subito forte i padroni di casa che in alcune circostanze si rendono pericolosi. Al 14’ minuto però è la formazione ospite a passare in vantaggio sfruttando un errore in retroguardia dell’Olympic Salerno. Carfagna si trova così a tu per tu con il portiere Bracciante ed insacca. I biancorossi non si perdono d’animo dopo lo svantaggio e si lanciano sin da subito all’attacco alla ricerca del pareggio. A questo punto sale in cattedra il portiere del Real Stella Battipaglia che con tre interventi prodigiosi salva la propria porta. Ci provano Pastore su punizione, Carucci e De Michele, ma l’estremo difensore della formazione battipagliese Primadei si supera e salva letteralmente la sua porta. Si va così al riposo con l’Olympic Salerno in svantaggio di una rete.

Nella ripresa mister Alfieri prova a cambiare qualcosa mandando in campo al 11’ minuto Casaburi (all’esordio con la maglia dell’Olympic Salerno) al posto di Carucci e Pierro al posto di De Michele. I biancorossi si difendono con ordine e provano a ripartire in contropiede. Al 22’ mister Alfieri lancia nella mischia anche Giovanni Bracciante (anch’esso all’esordio con la maglia biancorossa) in luogo di Abate. Gli sforzi dell’Olympic Salerno vengono premiati al 42’ minuto quando Casaburi entra in area e viene steso. Calcio di rigore che viene battuto dallo stesso Casaburi che però si fa ribattere il tiro dagli undici metri da Primadei, sulla corta respinta del portiere del Real Stella però è lo stesso Casaburi ad avventarsi per primo sulla sfera ed insaccare. L’attaccante bagna così con la rete il suo esordio con la maglia dell’Olympic Salerno.

Dopo cinque minuti di recupero termina il match, l’Olympic Salerno porta a casa un pareggio che sta anche stretto. Un punto comunque importante per continuare la rincorsa alla salvezza. Il campionato di Promozione ora si ferma per le Festività Natalizie. Nel prossimo turno di campionato in programma il 4 gennaio 2015 l’Olympic Salerno sarà nuovamente di scena tra le mura amiche dello stadio “Figliolia” di Baronissi per affrontare l’Ebolitana 1925. La gara tra l’Olympic Salerno ed il Real Stella Battipaglia sarà trasmessa in differita sul canale Lira Sport (613 del digitale terrestre) nei seguenti giorni ed orari: Lunedì ore 21:25; Martedì ore 14:05 e 19:05; Giovedì ore 17:25; Sabato ore 08:45; Domenica ore 00:55. Inoltre è possibile rivedere le partite casalinghe dell’Olympic anche sul sito ufficiale del club e sul canale youtube “Olympic Salerno”.
Questo infine il tabellino del match:
Olympic Salerno: Bracciante C. , Salvato, Rosello, Abate (22’ st Bracciante G.), Camberlingo, Sandrigo, Massaro, Rodia, Carucci (11’ st Casaburi), Pastore, De Michele (11’ st Pierro). A disp: Caravano, Bisogno, Donadio, Basile. All. Alfieri

LASCIA UN COMMENTO