Miss Sud Campania, tappe anche in Puglia e Sicilia, presenta Giulia Montanarini, finale a Roccadaspide.

0
161

Dopo una tappa 0 “riscalda motori” a Battipaglia (lo scorso 26 luglio), parte la VI edizione di Miss Sud Italia e Ragazza in Jeans, il concorso nazionale organizzato da Luigi Stabile, con il patrocinio della Regione Campania, il Comune di Roccadaspide, il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e la Comunità Montana Calore Salernitana.

Non solo la Campania quest’anno nel consueto tour tra le più belle location estive: il concorso nazionale si ferma anche in Puglia e in Sicilia. Sarà Polignano a Mare, meraviglioso borgo marinaro arroccato sulla costa a sud di Bari, la città che ha dato i natali a Domenico Modugno, a dare ufficialmente il via, il 13 agosto prossimo, all’edizione 2015. Si prosegue il 29 con una tappa ad Albanella, mentre il 5 settembre ci sposterà a Varcaturo, Napoli. Ultima passerella per le miss, prima della finale (il 19 settembre a Roccadaspide, la residenza del direttore artistico Stabile) sarà Marsala, città di storia, città del vino, città dal grande fascino, come si conviene a tutta la Sicilia.

Presentatrice d’eccezione quest’anno sarà la showgirl Giulia Montanarini. Dopo aver stabilito, giovanissima, il record mondiale (1993) durante i Campionati Europei e Mondiali di Nuoto per salvamento, è la bellezza e il suo fisico statuario a farle da apripista. Nel 1994 partecipa a Miss Italia, nel 1996 vince il titolo di Miss Ragazza Vip, il concorso organizzato dal settimanale di gossip; nel 1999 entra a far parte del primo gruppo di “Letterine” del gioco-quiz Passaparola con Gerry Scotti. Seguono diverse partecipazioni in trasmissioni di successo, fino ad approdare, nel 2001, al Bagaglino come una della prime ballerine (insieme a Pamela Prati, Angela Melillo e Ramona Badescu). Successivamente arriverà anche il cinema, la fiction, qualche calendario sexy a scopo benefico, due reality e il ruolo di tronista alla corte di Maria De Filippi. Ad allietare il pubblico invece ci penserà Enzo Costanza, noto cabarettista irpino.

BATTIPAGLIA, LA TAPPA ZERO Una quindicina le aspiranti miss che hanno preso parte alla prima selezione regionale lo scorso 26 luglio presso il Cornettone di Battipaglia. Ma sono già oltre un centinaio le ragazze che hanno già confermato la loro partecipazione alle fasi successive. A loro si aggiungono le 9 premiate della tappa zero: Vittoria Oliva (20 anni, di Pontecagnano), Daniela Napolitano (27 anni, di Napoli), Roxana Apetroaie (14 anni, di Battipaglia), Morgana Napolitano (17 anni di Casoria), Chiara Giordano (18 anni, di Monte San Giacomo), Rosa Bruzzano (14 anni, di Arzano – Napoli), Imma Orlando (15 anni, di Napoli), Donatella Mellone (14 anni, di Salerno), Fara Molino (18 anni, di Napoli).
Miss Sud Italia è organizzato dall’Agenzia Free Music Artistic Management di Gino Stabile, una realtà impegnata fin dal 1981 nella realizzazione di manifestazioni ed eventi con la partecipazione delle più rappresentative e significative personalità del mondo dello spettacolo. Presente in tutti i campi dello show, vanta alle spalle già madrine come Brigitta Boccoli, Manila Nazzaro, Barbara Chiappini, Giorgia Palmas, Nadia Bengala, Marina Suma e testimonial come Sebastiano Somma, Maurizio Aiello, Pino Dangiò.
INFO UTILI Per partecipare al concorso bisogna avere un’età compresa tra i 14 e i 25 anni. L’iscrizione e la partecipazione al concorso sono del tutto gratuite. Bando e regolamento sul sito www.misssuditalia.it. Tel. 335 84 34 372.
Per ulteriori informazioni www.misssuditalia.it, 0828 94 10 12; 335 84 34 372.

LASCIA UN COMMENTO