Life On Mars, cinque appuntamenti con il teatro al MARTE di Cava, a partire da venerdì 19.

0
50

FotoLallaEsposito_CristinaDonadioSaranno cinque appuntamenti a comporre la rassegna “Life on Mars”, la nuova proposta con cui il MARTE Mediateca Arte Eventi apre i suoi space all’arte del teatro.

A partire dal prossimo 19 dicembre e per un venerdì al mese fino ad aprile, il Centro Culturale Polifunzionale nel cuore di Cava de’ Tirreni sarà per una sera il palcoscenico su cui si alterneranno le più interessanti produzioni di avanguardia del teatro contemporaneo: storie struggenti della femminilità contemporanea, dai tormenti del successo di due icone dello spettacolo alla violenza sulle donne e al grande mistero della maternità, passando per il ricordo e l’intensità dei testi di due grandi drammaturghi italiani. Protagonisti i volti più intensi del teatro d’autore, da Cristina Donadio a Milva Marigliano, da Lalla Esposito a Gea Martire, da Teresa Saponangelo a Enzo Moscato.

Ad aprire il cartellone, a cura di Giuseppe Di Agostino e Claudio Giunnelli e sponsorizzato dal Gruppo D’Amico e Banca Sella, il racconto di due solitudini, quella di Marylin Monroe e Mia Martini, due donne grandiose sulla scena ma fragili nella vita, al centro di “Io sono M.M. …… Suite per due anime farfalla” interpretato ed ideato da Cristina Donadio e Lalla Esposito, con gli arrangiamenti di Giosi Cincotti al piano. La performance, in scena venerdì 19 dicembre (ore 21), condurrà gli spettatori nell’anima e nel cuore delle due artiste attraverso un racconto fatto di musica e parole che mette insieme i testi tratti dai diari dell’attrice americana, resi pubblici dal libro “Marylin Monroe Fragments”, e le canzoni della indimenticabile Mimì scritte dei maggiori autori italiani tra cui Ivano Fossati. Una toccante narrazione in memoria di due anime sconfitte e annientate da un misterioso e incomprensibile mistero che non ha potuto che renderle indimenticabili e che diventa il pretesto per raccontare il male di vivere di migliaia di altre donne che, come loro, hanno sofferto a causa delle violenze, gli abbandoni, le maldicenze, i tradimenti.

A seguire, venerdì 16 Gennaio il MARTE ospiterà “Compleanno”, il lavoro, struggente, emozionante e lirico, divenuto negli anni uno spettacolo di culto del teatro italiano, scritto, diretto e interpretato dallo chansonnier Enzo Moscato e dedicato alla memoria di Annibale Ruccello, giovane drammaturgo stabiese tragicamente scomparso nel 1986.

È invece liberamente tratto dal libro “Making babies”, ancora inedito in Italia, di Anne Enright, una delle più affermate scrittrici contemporanee della Gran Bretagna, lo spettacolo “Ho fatto un bambino” con Teresa Saponangelo e Lino Musella per la regia di Fortunato Cerlino in programma per venerdì 20 febbraio: una riflessione sul tema della maternità, seguendone il percorso dall’inizio della gravidanza fino al compimento del secondo anno del bambino, con toni a volte lievi, a volte meno.

Toccherà invece a Milva Marigliano, accompagnata dalla filarmonica di Guido Baldoni, far rivivere, venerdì 20 Marzo, il pensiero di Giovanni Testori, uno dei più importanti intellettuali italiani del Novecento, attraverso il recital “Testoriana”. Una miscellanea dei testi dello scrittore, drammaturgo, ma anche pittore, critico d’arte, poeta, regista, attore, che ha segnato anche con la sua opera di critico militante la cultura italiana del ‘900.
Chiude la rassegna, venerdì 24 aprile, “Mulignane”, commedia amara sulla con¬dizione femminile tratta da un racconto di Francesca Prisco. Ad interpretare con ironia il dramma della violenza che accomuna le donne di tutti i tempi Gea Martire, diretta da Antonio Capuano.

Gli spettacoli andranno in scena alle ore 21. Il costo del singolo biglietto è di € 15; é possibile sottoscrivere un abbonamento ai cinque spettacoli al costo di € 60.00.

La Rassegna arricchisce il programma di eventi del MARTE, centro votato alla multidisciplinarietà in cui si incrociano tutte le arti contemporanee, dalla pittura alla musica. Tra gli appuntamenti della settimana da ricordare, infatti, il concerto di Joe Barbieri, ospite della Rassegna di Cena-Spettacolo “Buio al Marte” con il suo “Small Talks in Trio”, e la Mostra di Rosa Cuccurullo “presenze/assenze” a cura di Ada Patrizia Fiorillo (opening il 20 dicembre).
Per informazioni e prenotazioni: MARTE Mediateca Arte Eventi 089 94 81 133, www.marteonline.com, facebook.com/martemediatecaarteeventi.
Il MARTE è in corso Umberto I, 137 – 84013 Cava de’ Tirreni (SA). Orari di apertura: dal lunedì al venerdì orario continuato dalle 8.30 all’1.00, sabato e domenica dalle 8.30 alle 13 e dalle 16 all’1.00.
CALENDARIO APPUNTAMENTI DICEMBRE AL MARTE
Giovedì 18 Buio al MARTE – cena spettacolo con Joe Barbieri “Small Talks in Trio”
Venerdì 19 Life on Mars – “Io sono M.M. …… Suite due anime farfalla”
Sabato 20 Opening Mostra di Rosa Cuccurullo “presenze/assenze”

LASCIA UN COMMENTO